Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Softlab, Fim: da Mise serve risposta su futuro e occupazione

colonna Sinistra
Martedì 11 gennaio 2022 - 17:40

Softlab, Fim: da Mise serve risposta su futuro e occupazione

"Sorte stabilimento casertano preoccupa di più"

Roma, 11 gen. (askanews) – “Dall’incontro di giovedì al Mise ci aspettiamo chiarezza sullo sviluppo industriale di Softlab, sia nella divisione di progettazione e assistenza softeristica che occupa nelle sedi di Roma e Caserta circa 400 persone e quella produttiva di hardware a Marcenise (CE) che occupa 110 persone”. Lo dichiara il segretario nazionale Fim Cisl Massimiliano Nobis in merito alla vicenda Softlab.


“La sorte dello stabilimento produttivo casertano preoccupa di più – conclude -; infatti a più di anno dall’inizio del progetto industriale non abbiamo ancora piena occupazione sulle linee produttive, serve subito una soluzione positiva che guardi al futuro e all’occupazione”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su