Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enel x: comune Brienza (Pz) nuova stazione ricarica veicoli elettrici

colonna Sinistra
Mercoledì 22 dicembre 2021 - 12:11

Enel x: comune Brienza (Pz) nuova stazione ricarica veicoli elettrici

Installata la nuova infrastruttura di ricarica di tipo JuicePump72kW

Enel x: comune Brienza (Pz) nuova stazione ricarica veicoli elettrici
Roma, 22 dic. (askanews) – Anche il comune di Brienza sposa la mobilità sostenibile a zero emissioni grazie a Enel X. La città è stata inserita nel piano di sviluppo di Enel X, la business line globale del Gruppo Enel che offre soluzioni innovative a supporto della transizione energetica, con l’attivazione di una stazione di ricarica per veicoli elettrici ed aggiungersi così alle città portabandiera della mobilità green.


Enel X, in accordo con il Comune – informa una nota – ha scelto di installare l’infrastruttura in viale dei Monaci La stazione di ricarica è di tipo JuicePump Trio da 72kW una tecnologia interamente sviluppata da Enel che garantisce un pieno di energia in meno di 20 minuti*; è dotata di due punti di ricarica utilizzabili contemporaneamente (DC-50kW+AC-22kW) ed è compatibile con tutti i veicoli elettrici in commercio e nel rispetto dei più alti standard di sicurezza. “La mobilità è uno degli aspetti fondamentali nei processi di rigenerazione urbana – ha affermato Antonio Giancristiano Sindaco di Brienza – e le azioni della mia amministrazione sono volte alla promozione di una mobilità urbana sostenibile a favore degli spostamenti con l’uso di mezzi elettrici per la prevenzione e riduzione delle emissioni inquinanti dovute al traffico veicolare, per poter garantire ai cittadini una migliore vivibilità ed il rispetto di protezione ambientale, di salute e di qualità della vita. A tal proposito colgo l’occasione per ringraziare vivamente Enel X per l’attenzione che ha voluto rivolgere alla città inserendola nel più ampio piano di sviluppo aziendale della mobilità sostenibile a zero emissioni che sta attuando, con successo, sull’intero territorio nazionale”.



“Enel X – afferma Filippo Pinto di E mobility Italia, delivery Puglia e Basilicata – è protagonista della svolta green dei trasporti grazie a un importante piano nazionale d’installazione di infrastrutture di ricarica che prevede una copertura capillare di tutte le regioni italiane. Abbiamo voluto accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica anche a Brienza, l’affascinante borgo medioevale dominato dal castello Caracciolo e circondato da una immensa ricchezza ambientale e paesaggistica, anche perché la sua posizione strategica lo rende punto di incontro tra la Val d’Agri e la valle del Melandro”. L’installazione dell’infrastruttura di ricarica rientra nel Piano nazionale per la mobilità elettrica che vede Enel X impegnata nell’installazione di 14.000 punti di ricarica entro il 2021. Il piano – che prevede una copertura capillare in tutte le regioni italiane attraverso l’installazione di stazioni di ricarica a 22kW (quick), stazioni a 50kW (fast), stazioni fino a 350kW (ultrafast) – è dinamico, flessibile e aperto a tutti coloro (enti pubblici e/o privati) che intendono collaborare per la crescita della mobilità elettrica in Italia.


Enel X è la business line globale del Gruppo Enel che offre servizi per accelerare l’innovazione e guidare la transizione energetica. Leader mondiale nel settore delle soluzioni energetiche avanzate, Enel X gestisce servizi di demand response, con circa 6 GW di capacità totale, e 124 MW di capacità di stoccaggio installata in tutto il mondo, oltre a circa 175.000 punti di ricarica pubblici e privati per veicoli elettrici resi disponibili a livello globale.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su