Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ue: corridoio Tent-T Adriatico avrà effetto economico rilevante

colonna Sinistra
Martedì 14 dicembre 2021 - 17:40

Ue: corridoio Tent-T Adriatico avrà effetto economico rilevante

Valean: su Civitavecchia grande successo dell'Italia

Roma, 14 dic. (askanews) – Rispetto a un solo corridoio Ten-T centrale in Italia si aggiungerà un altro asso ferroviario, con la nuova strategia Ue sulla mobilità: il corridoio ad alta velocitò lungo la costiera adriatica. “Sono convinto che l’alta velocità sulla Puglia ad esempio potrà dare un effetto economico rilevante”, ha affermato Fraz Timmermans, vicepresidente della Commissione europea durante la conferenza stampa di presentazione delle nuove proposte Ue sulle reti di trasporti.


E “il riconoscimento di Civitavecchia come porto della capitale è un grande successo dell’Italia”, ha rilevato la commissaria ai Trasporti, Adina Valean.



Fonti della Commissione hanno spiegato che Italia e Spagna rappresentano due esempi positivi su come si sia evoluto il mercato ferroviario nella Ue, dopo il disaccoppiamento (“unbundling”) della rete dalle attiviitá degli operatori dei trasporti negli anni scorsi. In diversi casi, hanno spiegato le fonti, il prezzo dell’accesso alla rete ferroviario, troppo alto, ha scoraggiato l’entrata sul mercato di nuovi operatori e quindi la concorrenza, determinando alti costi dei biglietti per i viaggiatori.


In Italia e Spagna, invece, il prezzo dell’accesso alla rete é rimasto ragionevole, diversi nuovi operatori sono entrati sul mercato e i costi per i viaggiatori sono rimasti bassi e competitivi; tanto che in Spagna hanno concluso le fonti, sono in programma centinaia di nuove assunzioni di personale ferroviario.



Sempre Timmermans ha citato l’esempio italiano, sul fatto che iniziare creando una infrastruttura ferroviara, piuttosto che avviare un progetto solo dopo aver trovato un equilibrio sui costi attesi e i benefici, consente ex post di abbassare i costi e di creare valore aggiunto.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su