Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 1 dicembre 2021 - 16:29

Armani dice stop alla lana d’angora

Eliminazione a partire dalla stagione autunno-inverno 2022/2023

Armani dice stop alla lana d’angora
Milano, 1 dic. (askanews) – Il Gruppo Armani si impegna a non utilizzare lana d’angora per le collezioni di tutte le linee a partire dalla stagione autunno-inverno 2022/2023, aggiungendola all’elenco dei materiali esclusi dalla propria fur free policy. Decisione che testimonia l’attenzione della maison verso le problematiche relative alla sostenibilità delle filiere nel rispetto dell’ambiente e del mondo animale.


“Sono lieto di annunciare l’eliminazione della lana d’angora da tutte le collezioni del gruppo, a testimonianza di un impegno tangibile per il controllo delle proprie produzioni rispetto alla tutela del mondo naturale. Credo da sempre nell’innovazione e nella ricerca di nuovi materiali e di metodi innovativi per il trattamento delle materie prime tradizionali”, ha dichiarato Giorgio Armani.



Già nel 2016, in accordo con la Fur Free Alliance, il gruppo aveva comunicato l’abolizione dell’uso di pellicce animali da tutti i suoi prodotti, a partire dalla stagione autunno-inverno 2016/2017.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su