Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mediaset: ok assemblea a nuovo nome MFE e a doppia classe di azioni

colonna Sinistra
Giovedì 25 novembre 2021 - 14:28

Mediaset: ok assemblea a nuovo nome MFE e a doppia classe di azioni

P.S.Berlusconi: guardiamo al futuro in ottica di sviluppo internazionale

Mediaset: ok assemblea a nuovo nome MFE e a doppia classe di azioni
Milano, 25 nov. (askanews) – Via libera dall’assemblea degli azionisti di Mediaset, che si è tenuta per la prima volta ad Amsterdam, alla nuova denominazione sociale MFE-MediaForEurope e all’introduzione delle azioni di doppia categoria.


“Siamo molto soddisfatti di questo doppio passo: la nascita di MfemediaForEurope nei Paesi Bassi e l’introduzione della struttura azionaria a doppia categoria – ha commentato il Ceo Pier Silvio Berlusconi – Queste azioni e gli ottimi risultati economici conseguiti ci consentono di guardare al futuro anche in un’ottica di sviluppo internazionale”.



Il cambio di denominazione sociale ha efficacia dalla data odierna. L’introduzione della nuova struttura azionaria, sottolinea l’azienda, rappresenta un passo fondamentale per perseguire la creazione di un gruppo paneuropeo nel settore dell’intrattenimento e dei contenuti in quanto fornirà una maggiore flessibilità per il finanziamento di eventuali future operazioni di M&A. Si prevede che la nuova struttura azionaria entri in vigore prima del 1 gennaio 2022.


Come già comunicato, il capitale sociale sarà composto da azioni ordinarie A e azioni ordinarie B. Ogni azione esistente in circolazione sarà convertita in un’azione ordinaria B. Tutti gli azionisti esistenti a una determinata data di riferimento (Record Date) avranno diritto ad un’azione ordinaria A per ogni azione ordinaria B detenuta. Ogni azione ordinaria A avrà un valore nominale pari a 0,06 euro e ogni azione ordinaria B avrà un valore nominale pari a 0,6 euro. Ogni azione ordinaria A darà diritto a un voto e ogni azione ordinaria B darà diritto a dieci voti. Entrambe le categorie di azioni avranno i medesimi diritti patrimoniali (dividendi) e saranno quotate su Euronext Milan di Borsa Italiana. Tutti gli azionisti avranno pari trattamento in caso di eventuale futura offerta pubblica di acquisto volontaria o obbligatoria.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su