Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Piaggio presente a Eicma con 8 novità, Aprilia torna all’offroad

colonna Sinistra
Martedì 23 novembre 2021 - 15:31

Piaggio presente a Eicma con 8 novità, Aprilia torna all’offroad

M. Colaninno: "Piani brand ambiziosi. Idea negativa su elettrico"

Piaggio presente a Eicma con 8 novità, Aprilia torna all’offroad
Milano, 23 nov. (askanews) – Gruppo Piaggio protagonista a Eicma con 8 novità di prodotto per ribadire il suo ruolo di principale rappresentante dell’industria italiana delle due ruote e leader europeo di settore. “Future Unlocked” è il tema scelto per Eicma che sintetizza la centralità dell’innovazione per il gruppo. Fra le novità, il ritorno all’offroad di Aprilia con la Tuareg 660, l’innovazione di moto Guzzi con la V100 Mandello, lo stile di Vespa in versione RED in omaggio all’organizzazione non profit di Bono e Bobby Shriver e la mobilità elettrica con Piaggio 1.


Sulla mobilità a zero emissioni però Michele Colaninno responsabile sviluppo e innovazione di Piaggio, ha espresso qualche perplessità durante la conferenza stampa a Eicma: “Ho un’idea negativa della mobilità elettrica – ha detto – soprattutto se è da sola. Non è l’unica che può aiutare alla decarbonizzazione, ci possono essere anche veicoli a idrogreno e a carburanti alternativi. Non concentriamoci solo sull’elettricità che è negativa se è da sola”.



Note positive invece per Aprilia. “Aprilia sta vivendo una seconda giovinezza: stiamo pensando di aumentare le dimensioni della fabbrica (di Noale ndr), di incrementare gli investimenti, il personale e la forza lavoro. Dobbiamo arrivare a fare molto di più. Aprilia ha piani di sviluppo ambiziosi per i prossimi 5 anni: ci saranno ulteriori sorprese, i clienti cambiano ogni giorno e chiedono tecnologia”.


Al 30 settembre il gruppo Piaggio detiene una quota di mercato complessiva nei veicoli a due ruote del 13,2%, confermando la leadership nel segmento scooter con una quota del 23,1%. In Italia, il Gruppo ha conseguito una quota complessiva del 17,9% che sale nel segmento scooter al 27,3%.   Ad Eicma 2021,il gruppo Piaggio arriva con un fatturato, nei primi nove mesi, pari a 1.319,2 milioni di euro (+ 32,7% rispetto allo stesso periodo del 2020 e + 9,9% rispetto al 2019) e 430.600 veicoli venduti nel mondo, in crescita del 21,7% rispetto al 30 settembre 2020.   Nei primi nove mesi del 2021, il settore scooter ha visto un incremento a doppia cifra dei volumi a livello globale, spinto dal brand Vespa (in crescita di oltre il 40%), dagli scooter a ruota alta Piaggio Beverly e Piaggio Liberty, e dagli scooter del brand Aprilia.



Nel settore moto, sia il brand Aprilia sia Moto Guzzi hanno archiviato vendite record nei primi nove mesi dell’anno con i più elevati volumi e ricavi di sempre. In particolare, i mercati hanno mostrato un forte apprezzamento per le nuove Aprilia RS e Aprilia Tuono, con motorizzazioni da 660 cc, e per le Moto Guzzi V7 e V85 TT.  




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su