Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Alstom incusa negli indici sostenibilità Dow Jones

colonna Sinistra
Giovedì 18 novembre 2021 - 12:32

Alstom incusa negli indici sostenibilità Dow Jones

Valutazione ottenuta per l'11esimo anno consecutivo

Alstom incusa negli indici sostenibilità Dow Jones
Milano, 18 nov. (askanews) – Alstom – l’aziernda produttrice di treni da 160 anni, sistemi di segnalamento e sistemi di trazione – è stata inclusa per l’undicesimo anno consecutivo nel Dow Jones Sustainability Indices (DJSI), World e Europe. La società ha raggiunto un punteggio complessivo di 75 su 100 nel Corporate Sustainability Assessment (95% percentile 2021). Alstom ha mantenuto la sua posizione in classifica mentre il DJSI ha visto un aumento record di partecipazione del 33% con 1843 aziende valutate su oltre 5.300, rimanendo nel Top 5% delle aziende con il punteggio migliore nel suo settore. I punti di forza di Alstom quest’anno includono le strategie per i mercati emergenti, la gestione della catena di distribuzione, il reporting di sostenibilità, la cittadinanza aziendale e la filantropia ed eco-efficienza operativa. Un miglioramento significativo è stato registrato anche in aree come la tutela dei prodotti, la materialità, lo sviluppo del capitale umano e l’attrazione e la valorizzazione dei talenti.


“Siamo orgogliosi di essere inclusi ancora una volta negli indici DJSI World e Europe per l’undicesimo anno consecutivo – ha detto ha affermato Cécile Texier, vicepresidente Sostenibilità & RSI di Alstom – Questo riconoscimento dimostra il nostro impegno verso la RSI, che è al centro della nostra strategia aziendale Alstom in Motion, per contribuire alla neutralità carbonica nei trasporti e incoraggiare l’equità e l’inclusione sociale aumentando la disponibilità e l’efficienza del trasporto pubblico”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su