Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Comagri: chiarezza su prodotti ortofrutta da vertical farming

colonna Sinistra
Martedì 9 novembre 2021 - 10:24

Comagri: chiarezza su prodotti ortofrutta da vertical farming

Decreto attuativo su etichetta presto notificato a Bruxelles

Comagri: chiarezza su prodotti ortofrutta da vertical farming
Roma, 9 nov. (askanews) – Il decreto attuativo, messo a punto a seguito della novità normativa introdotta con il Dl Sostegni, per una etichetta chiara, un posizionamento in scaffale separato e nessun ingrediente aggiunto per i prodotti da ‘vertical farming’, è in attesa di essere notificato a Bruxelles e sarà successivamente emanato. Lo annunciano la deputata Anna Bilotti e il deputato Filippo Gallinella, componenti M5S della commissione Agricoltura della Camera che hanno fatto visita ad alcune realtà ortofrutticole delle cosiddette ‘gamme evolute’, con Unione Italiana Food, sul territorio di Battipaglia, in provincia di Salerno.


“Il settore della IV Gamma e della I Gamma evoluta – spiegano i due componenti della Comagri – con i loro prodotti ortofrutticoli confezionati freschi, rispecchiano sempre di più i consumi degli italiani e puntano a fornire una sempre maggiore sicurezza dal campo alla tavola. Si tratta di un comparto con numeri eccezionali: la sola rucola, ad esempio, ha un giro d’affari annuo di circa 900 milioni di euro”.



“Durante i mesi di lockdown, le imprese del settore hanno subito un drammatico calo del fatturato che abbiamo sostenuto con un sostegno dedicato pari a 20 milioni di euro. Per pianificare le azioni future, però, gli imprenditori chiedono un tavolo di confronto presso il Ministero delle Politiche agricole su cui siamo già al lavoro con la volontà di avviarlo al più presto” concludono Bilotti e Gallinella.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su