Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bce, Panetta: su euro digitale valutiamo anche uso da non residenti

colonna Sinistra
Martedì 19 ottobre 2021 - 15:26

Bce, Panetta: su euro digitale valutiamo anche uso da non residenti

Resta un terreno inesplorato: "hic sunt leones"

Bce, Panetta: su euro digitale valutiamo anche uso da non residenti
Roma, 19 ott. (askanews) – Oltre a preparare il lancio di una futuro euro digitale, la Banca centrale europea sta esaminando la possibilità di estenderne l’uso anche a non residenti. In pratica “un euro transfrontaliero”, come ha spiegato Fabio Panetta, componente del Comitato esecutivo della Bce che ha le deleghe sui sistemi di pagamento, aprendo la conferenza congiunta Bce-Cebra sugli aspetti internazionali delle valute digitali e le fintech.


Secondo Panetta “molte altre banche centrali stanno riflettendo se consentire a non residenti di accedere alle loro valute digitali, ove decideranno di lanciarle”.



E “la dimensione internazionale delle valute digitali centrali è prevalentemente inesplorata”. Panetta ha citato il celebre detto dei Romani “Hic sunt leones”, che sulle mappe geografiche indicava le regioni inesplorate, selvagge e potenzialmente pericolose. “Dobbiamo sostituire i miti con la conoscenza e assicurare la preparazione teorica che possano guidare le nostre decisioni”, ha detto.


Ad oggi le simulazioni condotte dalla Bce suggeriscono che l’emissione di una valuta digitale centrale sosterrebbe in parte il ruolo internazionale della valuta stessa, e che potrebbe mitigare le pressione che su quella quella giurisdizione, specialmente se piccola, si potrebbero creare se altre più grandi e rilevanti lanciassero valute digitali. E in particolare sarebbe uno scudo nel caso di una eventuale una accelerazione della “dollarizzazione” dell’economia globale.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su