Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Guzzini, Confael: con licenziamenti conseguenze nefaste territorio

colonna Sinistra
Venerdì 1 ottobre 2021 - 14:54

Guzzini, Confael: con licenziamenti conseguenze nefaste territorio

"Per noi è una vera doccia fredda"

Roma, 1 ott. (askanews) – “I licenziamenti alla Guzzini causeranno conseguenza nefaste per tutto il territorio”. Lo afferma Sandro Zaffiri, segretario regionale Marche della Confael, la Confederazione Autonoma Europea dei Lavoratori in merito all’annuncio dell’azienda Guzzini, di proprietà di una multinazionale svedese, di voler licenziare 103 lavoratori.


Secondo Zaffiri l’azienda, con questo provvedimento, “che per noi è una vera doccia fredda, si assume la responsabilità di un enorme danno sociale ed economico”. Per questo motivo il segretario regionale invita il governo e la regione Marche ad “aprire un tavolo di confronto e di soluzione perchè non si possono lasciare per strada 103 lavoratori e le loro famiglie”.



“Da aprile – fa presente Zaffiri – è un corollario di annunci di multinazionali che licenziano, spesso con una semplice mail, senza alcun confronto con i sindacati. Una condotta inammissibile e inaccettabile. Ribadisco la richiesta – conclude Zaffiri – alla Regione Marche di intervenire subito e al sindaco di Recanati e al Presidente della Provincia di Macerata di farsi promotore di azioni non solo verso la regione ma anche verso i ministeri dello Sviluppo Economico e del Lavoro”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su