Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • A Trevi le Giornate dell’Energia e dell’Economia circolare

colonna Sinistra
Giovedì 23 settembre 2021 - 15:05

A Trevi le Giornate dell’Energia e dell’Economia circolare

Quinta edizione nell'anno della presidenza italiana G20 e della COP26

A Trevi le Giornate dell’Energia e dell’Economia circolare
Roma, 23 set. (askanews) – Tornano il 24 e 25 settembre prossimi nella cornice di Trevi, le “Giornate dell’Energia e dell’Economia Circolare” giunte alla quinta edizione.


La Presidenza G20 dell’Italia e la Co-Presidenza italiana della COP26 presentano per la comunità politico economica nazionale straordinarie opportunità di partecipazione al dialogo internazionale su clima, energia ed economia circolare. Nel 2021 l’Italia è stata ed è infatti palcoscenico globale degli scenari politici e della transizione ecologica del pianeta



Scelte responsabili e tempestive che vanno nella stessa direzione di quelle necessarie per affrontare concretamente la sfida più grande che abbiamo, quella del cambiamento climatico. Questo il filo rosso che accompagnerà i lavori delle Giornate dell’Energia e dell’Economia Circolare di Trevi 2021. Quest’anno l’iniziativa si arricchisce di due nuovi elementi: l’inclusione nei dialoghi sulla transizione energetica delle riflessioni e delle proposte della “Generazione Z” con un momento dedicato al confronto con i rappresentanti del Consiglio Nazionale dei Giovani, sia l’elaborazione e presentazione di un documento di sintesi delle Giornate da trasmettere alla pre-COP26 di Milano a fine settembre


L’appuntamento è promosso da Globe Italia – Associazione nazionale per il clima nazionale assieme al World Energy Council Italia in collaborazione con AICP-Associazione Italiana Collaboratori Parlamentari, la LUISS – School of Government ed askanews, e anche quest’anno è inserito negli appuntamenti nazionali del Festival Asvis dello Sviluppo Sostenibile 2020.  A Trevi si parlerà – in sicurezza – di come sostenere la ripresa italiana ed europea dalla pandemia COVID19, del piano Next Generation EU, di sostenibilità, impresa, economia circolare con la consapevolezza che non possiamo ripartire nello stesso modo con cui ci siamo fermati.



L’evento è realizzato con il patrocinio di Camera dei Deputati, Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Ministero della Transizione Ecologica, Rappresentanza Italiana della Commissione Europea, Parlamento Europeo, Ispra, Regione Umbria, Comune di Trevi, e IFEC – Italian Forum of Energy Communities, col supporto dei partner Acquirente Unico, Axpo Italia, BASF Italia, CNH Industrial, Comieco, Conai, Consiglio Nazionale dei Giovani, Corepla, Edison, Enel, FederlegnoArredo e Terna e dei media partner Askanews, Quotidiano Energia, Formiche, Ricicla.tv e Corriere dell’Umbria.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su