Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Stefano Crestini nuovo presidente di Confartigianato Edilizia

colonna Sinistra
Sabato 18 settembre 2021 - 15:41

Stefano Crestini nuovo presidente di Confartigianato Edilizia

Eletto per acclamazione, vice Faglioli, Figoli e Lovato

Stefano Crestini nuovo presidente di Confartigianato Edilizia
Roma, 18 set. (askanews) – Stefano Crestini è stato eletto oggi all’unanimità per acclamazione Presidente di Anaepa Confartigianato Edilizia per il quadriennio 2021 – 2025 dall’Assemblea dell’Associazione che rappresenta 40.000 piccole imprese delle costruzioni. Secondo quant riporta una nota, il nuovo Presidente sarà affiancato dai vice Presidenti Virgilio Fagioli (Vicario), Paolo Figoli e Giovanni Lovato.


Crestini è nato a Prato nel 1963 ed è titolare dell’omonima impresa edile. Dal 2013 è presidente della Federazione Costruzioni per Confartigianato Toscana e Vicepresidente Vicario di Confartigianato Imprese di Prato.



Stefano Crestini raccoglie il testimone da Arnaldo Redaelli che ha guidato Confartigianato Edilizia dal 2007, al quale ha espresso gratitudine e riconoscimento per l’intenso lavoro svolto in questi anni e per il grande impegno dedicato alla valorizzazione e allo sviluppo dell’artigianato e delle piccole imprese.


Stefano Crestini, nel ringraziare per la fiducia accordata, ha dichiarato: “Il rilancio dell’edilizia passa attraverso la valorizzazione delle competenze e delle peculiarità delle imprese artigiane nella prospettiva di un rinnovamento generazionale. Così potrà essere affrontata la sfida della rigenerazione del patrimonio immobiliare e infrastrutturale del Paese, secondo principi di sostenibilità e rispetto per l’ambiente, mantenendo sempre alta l’attenzione in tema di sicurezza nei cantieri e la formazione continua degli addetti”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su