Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Round da 3,5mln per Caracol, la pmi innovativa della stampa 3D

colonna Sinistra
Mercoledì 15 settembre 2021 - 13:30

Round da 3,5mln per Caracol, la pmi innovativa della stampa 3D

Nel capitale Primo ed Eureka, deal chiuso con Growth Capital

Round da 3,5mln per Caracol, la pmi innovativa della stampa 3D
Milano, 15 set. (askanews) – Round da 3,5 milioni di euro per Caracol, pmi innovativa lombarda specializzata in servizi avanzati di stampa 3D. Con l’aumento di capitale entrano in società Primo Ventures ed Eureka Venture SGR come lead investors, oltre a un gruppo di business angel. L’operazione è stata chiusa con il coordinamento di Growth Capital in qualità di advisor finanziario e il supporto degli studi legali Fieldfisher e HiLex.


Lanciata come startup innovativa a fine 2017, Caracol supera i limiti dimensionali delle tradizionali stampanti 3D industriali e consente di ottenere costi operativi inferiori rispetto ai processi tradizionali.



“Il round segna per Caracol una tappa fondamentale nel percorso di crescita”, ha detto Francesco De Stefano, Co-founder e CEO di Caracol. “Avremo la possibilità di accelerare lo sviluppo tecnologico per consolidarci come azienda leader nella stampa 3D di grandi dimensioni per applicazioni avanzate in settori ad alta performance, quali Automotive e Aerospace”, ha aggiunto il ceo della pmi innovativa.


La raccolta consentirà gli investimenti di Caracol su progetti di R&D volti ad accelerare l’industrializzazione del proprio sistema robotico di manifattura additiva, allargare il range di materiali lavorati e aumentare il numero di applicazioni processabili. Inoltre, l’azienda punta ad aumentare la capacità produttiva e a rafforzare la propria espansione commerciale, grazie all’apertura di una nuova sede e all’ampliamento del proprio organico, raddoppiando il team nei prossimi 12 mesi.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su