Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Errore (Sace): export e Made in Italy risorse imprescindibili

colonna Sinistra
Martedì 14 settembre 2021 - 10:13

Errore (Sace): export e Made in Italy risorse imprescindibili

Periodo pandemia "spartiacque per la nostra storia"

Errore (Sace): export e Made in Italy risorse imprescindibili
Roma, 14 set. (askanews) – “L’export e il Made in Italy, che sono da sempre risorse imprescindibili per l’economia italiana, hanno sempre avuto un ruolo cruciale come acceleratore della crescita e dello sviluppo del nostro tessuto imprenditoriale. Export e Made in Italy che SACE, da oltre quarant’anni, contribuisce a rafforzare, affiancando le imprese italiane nelle loro attività sui mercati esteri”. Così il Presidente di SACE Rodolfo Errore, intervenendo alla presentazione del Rapporto Export 2021 di SACE dal titolo “Ritorno al Futuro: anatomia di una ripresa post-pandemica”.


Ed è stato così “anche in un anno complesso come quello che ci siamo lasciati alle spalle. Un anno in cui SACE ha mantenuto costante l’impegno e il focus sull’export, con una crescita sostanziale delle risorse mobilitate, lavorando in parallelo, con Garanzia Italia, anche al sostegno della competitività del Paese in un momento emergenziale”.



“Il periodo che stiamo attraversando – ha sottolineato – sarà uno spartiacque per la nostra storia. Il 2021 verrà ricordato come l’anno in cui l’export italiano ha ripreso il percorso di crescita con risultati a doppia cifra. Il Pil è migliore della media europea e il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza si sta rivelando come traino dello sviluppo del Paese”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su