Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Prada: nel primo semestre corrono le vendite retail, sopra livelli pre-Covid

colonna Sinistra
Giovedì 29 luglio 2021 - 14:05

Prada: nel primo semestre corrono le vendite retail, sopra livelli pre-Covid

Bertelli: momento positivo continuerà anche nella seconda parte dell'anno

Prada: nel primo semestre corrono le vendite retail, sopra livelli pre-Covid
Milano, 29 lug. (askanews) – Vendite retail in forte crescita per Prada nel primo semestre dell’anno, con livelli ampiamente superiori rispetto al primo semestre 2019, nonostante le continue restrizioni. Ebit sale oltre i livelli pre-pandemia e il canale e-commerce cresce a tripla cifra per il quinto trimestre consecutivo.


Nel dettaglio, nei primi sei mesi dell’anno i ricavi netti salgono a 1,501 miliardi di euro, in crescita del 60% a cambi correnti e del 66% a cambi costanti, rispetto al primo semestre 2020. In particolare, le vendite retail sono in crescita del 60% rispetto al primo semestre 2020 e dell’8% rispetto al primo semestre 2019 entrambi a cambi costanti, in forte accelerazione nel secondo trimestre. L’ebit si attesta a 166 milioni (11,1% dei ricavi), superiore ai 150 milioni del primo semestre 2019 (9,6% dei ricavi), l’utile netto a 97 milioni e la posizione finanziaria netta migliora a -102 milioni (-311 mln a fine 2020).



“L’impegno alla continua valorizzazione dei nostri marchi, unito ad una relazione più intima con il cliente attraverso la nostra rete distributiva diretta, ha dato impulso alla crescita delle vendite in tutti i mercati e in tutte le categorie merceologiche”, ha commentato Patrizio Bertelli, amministratore delegato del Gruppo Prada. “In un contesto ancora incerto abbiamo raggiunto livelli record di gross margin e un significativo miglioramento della redditività. Crediamo che questo momento positivo continuerà anche nella seconda parte dell’anno. I nostri marchi hanno ancora un forte potenziale da esprimere e siamo confidenti che sapremo farlo emergere nel medio termine. Saremo lieti di condividere con il mercato questo e altri temi in occasione di un Capital Markets Day previsto in autunno”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su