Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Generali Italia: nuovo modello Salute, investimenti per 500 mln

colonna Sinistra
Martedì 20 luglio 2021 - 10:58

Generali Italia: nuovo modello Salute, investimenti per 500 mln

Sesana: salute tema chiave, al centro i bisogni delle persone

Generali Italia: nuovo modello Salute, investimenti per 500 mln
Milano, 20 lug. (askanews) – Generali Italia ha presentato il proprio nuovo modello Health&Welfare, che ha l’obiettivo di “rendere la salute e il benessere alla portata di tutti e vivere sempre al meglio”. La strategia del gruppo assicurativo per il prossimo triennio si focalizzerà su tre linee di sviluppo: più prevenzione ed educazione per stili di vita sani; più accessibilità e supporto alle cure; active aging e assistenza per la non auto sufficienza.


A presentare il progetto alla stampa, in une evento a Milano, è salito sul palco Marco Sesana, Country Manager e CEO di Generali Italia e Global Business Lines. “La salute – ha detto – è un tema individuale e collettivo, e l’attenzione a queste tematiche rimarrà, anche per via del cambio demografico in corso, che porta la salute a essere un tema prioritario per le persone. Questo trova rispondenza anche nelle linee guida del Pnrr. Siamo in un momento nel quale la salute è vista come tema principale e da un punto di vista di sistema stiamo investendo molto per avere un sistema sanitario che funzioni”.



“Questo tema – ha proseguito Sesana – è centrale nella nostra strategia per i prossimi tre anni. Ci sentiamo di essere al fianco del Paese in questa sfida e di contribuire a che gli italiani abbiano accesso alle cure, che noi vogliamo siano alla portata di tutti. Il nostro modello mette al centro i bisogni delle persone. Vogliamo che ogni persona abbia un approccio individuale alla salute; lavoriamo insieme al Paese, perché la nostra offerta si affianca, non sostituisce il Sistema sanitario; vogliamo costruire un futuro insieme alle persone. Noi pensiamo di poter contribuire con la nostra esperienza e con la nostra capacità di innovazione. A queste si unisce anche la capacità di internazionalizzazione e possiamo aiutare le aziende ad andare all’estero con dei piani sanitari specifici per ogni azienda”.


Marco Sesana ha individuato quattro pilastri per il nostro modello: “Si parte dalle nuove competenze e Open innovation e per questo abbiamo pensato anche a un fondo di private equity. Il secondo aspetto è la nuova generazione di offerta; il terzo la consulenza e l’assistenza sul territorio, grazie alla presenza radicata sul territorio e alla diffusione dei nostri consulenti e delle nostre strutture; il quarto pilastro è l’informazione: le persone devono conoscere molto di più sul proprio stato di salute e devono poter essere sempre più informati. Per questo noi partiremo con check-up gratuiti per i nostri clienti, perché pensiamo che non ci sia niente di meglio di investire sulle famiglie”.



Alla luce di queste premesse Sesana ha annunciato che “nei prossimi tre anni investiremo più di 500 milioni di euro. Per noi è molto importante perché significa dare concretezza al modello che abbiamo immaginato”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su