Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Leonardo consegna il primo elicottero TH-73A alla US Navy

colonna Sinistra
Giovedì 10 giugno 2021 - 19:15

Leonardo consegna il primo elicottero TH-73A alla US Navy

Al momento commessa da 348 milioni di dollari per 68 velivoli

Leonardo consegna il primo elicottero TH-73A alla US Navy
Philadelphia, 10 giu. (askanews) – Leonardo ha consegnato, nel corso di una cerimonia ufficiale presso il suo stabilimento di Philadelphia negli Usa, il primo elicottero da addestramento TH-73A alla US Navy. Il requisito complessivo, ovvero l’ordine potenziale, è per 130 elicotteri con consegne previste fino al 2024. Il primo contratto del valore di quasi 177 milioni di dollari aggiudicato all’inizio del 2020 prevedeva la produzione e la consegna di 32 elicotteri TH-73A, unitamente a un pacchetto iniziale di parti di ricambio, supporto ed equipaggiamento dedicato oltre a servizi di addestramento per piloti e tecnici addetti alla manutenzione. Nel novembre 2020, il dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha esercitato opzioni per ulteriori 36 elicotteri per un valore di 171 milioni di dollari.


“L’evento di oggi rappresenta un eccezionale traguardo per noi, per i crescenti sforzi e l’impegno costante per diventare un partner, non solo un fornitore, e una risorsa strategica per gli Stati Uniti in diversi settori – ha commentato Alessandro Profumo, amministratore delegato di Leonardo -. Siamo fieri di poter dare un contributo importante al futuro della difesa degli Stati Uniti”.



“La US Navy richiede la più alta qualità di addestramento per i suoi futuri piloti – ha aggiunto Gian Piero Cutillo, managing director della Divisione Elicotteri di Leonardo -. Siamo onorati di avviare le consegne degli elicotteri scelti per questo compito fondamentale. È solo l’inizio di un viaggio e siamo fortemente motivati ad assistere la U.S. Navy mentre è impegnata a formare al meglio le future generazioni dei suoi equipaggi”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su