Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Il 14 e 15 aprile il Festival del lavoro e delle nuove professioni

colonna Sinistra
Martedì 13 aprile 2021 - 12:11

Il 14 e 15 aprile il Festival del lavoro e delle nuove professioni

Si terrà in chiave totalmente digitale
Il 14 e 15 aprile il Festival del lavoro e delle nuove professioni

Roma, 13 apr. (askanews) – Quarantamila iscritti, più di quindicimila colloqui e mille job vacancies, oltre trecentocinquanta enti ed aziende partecipanti, oltre duecentomila presenze agli eventi live (più di trenta organizzati fino al 2019) e più di cinquecento workshop, presentazioni, convegni e webinar: in 20 anni sono solo alcuni dei numeri di Brain at work, il network che dal 2001 crea un ponte tra il mondo della formazione e del lavoro. Per celebrare il ventennale dalla sua fondazione, Brain at Work organizza l’evento socio-economico, istituzionale e culturale più importante e rappresentativo dell’anno: il Festival del lavoro e delle nuove professioni, che si terrà in chiave totalmente digitale il 14 e il 15 aprile 2021.

Saranno due giorni ricchi di attività, webinar e live conference che vedranno protagonisti manager di grandi aziende, dirigenti della PA, docenti, professionisti e consulenti pronti ad affrontare il tema del lavoro da ogni possibile angolazione. Il Festival approfondirà le seguenti aree tematiche: Digital Career Day; Digital Skills; Smart & Remote Working; Sport & Social Economy; Food Economy e Green Economy.

L’obiettivo di Brain at Work è consentire ai giovani di tutta Italia di partecipare ad un evento integrato di digital recruiting e talent acquisition unico nel suo genere. Tutto questo grazie alla tecnologia sviluppata autonomamente del Digital Congress Center, una piattaforma interamente web-based, ottimizzata anche per l’utilizzo da mobile, dove le aziende partecipanti, potranno essere presenti con il proprio stand 3D, organizzare live conference e live webinar, accedere a un database di profili preselezionati, incontrare i candidati interessati alle job vacancies ed effettuare video-colloqui. La piattaforma digitale di job matching permette alle persone di interagire proprio come nella realtà, nell’ottica di un nuovo umanesimo digitale.

Il Festival del lavoro e delle nuove professioni rappresenta un’occasione unica per giovani, aziende, istituzioni e università di confrontarsi, riflettere e orientarsi in un così delicato contesto di cambiamenti epocali, proponendo nuovi percorsi e opportunità.

Quale sarà il futuro del lavoro e quali sono le nuove competenze richieste? Quali sono le posizioni trainanti e quelle che invece, in questo momento, sono “in stand by”? E come dare impulso e sostegno all’occupazione giovanile sfruttando al meglio le tecnologie offerte dal mondo digitale? Per ripartire è necessario formarsi o “ri-formarsi” puntando su settori economici in forte espansione e caratterizzati da una profonda trasformazione: Il Digital, il Food, il Green, lo Sport, il Turismo e il Terzo settore.

Registrandosi gratuitamente su www.brainatwork.it, sarà possibile creare un CV digitale e candidarsi alle offerte di lavoro più interessanti, partecipare ai live webinar e organizzare colloqui direttamente dal PC o smartphone, interagendo con le aziende in cerca di talenti, per poi “incontrarle” direttamente presso gli stand digitali.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su