Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Salini: risorse Recovery plan non bastano, dare battaglia in Ue

colonna Sinistra
Mercoledì 31 marzo 2021 - 21:34

Salini: risorse Recovery plan non bastano, dare battaglia in Ue

"Necessario acquisire tutte le risorse per far ripartire Italia"
Salini: risorse Recovery plan non bastano, dare battaglia in Ue

Roma, 31 mar. (askanews) – Le risorse previste del Recovery Plan per gli investimenti in infrastrutture “non sono sufficienti”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Webuild, Pietro Salini, secondo cui lo stanziamento è “poco più di 32 miliardi di euro in sei anni, quando in un periodo equivalente sarebbero stati investiti 90 miliardi da bilancio dello Stato”.

“Le risorse del Recovery plan – ha sottolineato l’ad ai microfoni del programma ‘Restart’ su Rai2 – devono quindi essere necessariamente addizionali, e non sostitutive, per alimentare quello sforzo titanico di cui l’Italia ha bisogno per far ripartire il paese e l’occupazione”.

“La credibilità del presidente Draghi – ha aggiunto Salini – è indiscutibile in Europa, dove dobbiamo combattere una battaglia importante per acquisire tutte le risorse che possano far ripartire il paese”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su