Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enel GP: jv con fondo sovrano Qatar per sviluppo energie rinnovabili

colonna Sinistra
Giovedì 7 gennaio 2021 - 15:32

Enel GP: jv con fondo sovrano Qatar per sviluppo energie rinnovabili

Costruiranno impianti in Africa subsahariana
Enel GP: jv con fondo sovrano Qatar per sviluppo energie rinnovabili

Milano, 7 gen. (askanews) – Enel Green Power, la società per le rinnovabili di Enel, e Qatar Investment Authority (QIA), hanno firmato un accordo di joint venture per la costruzione e la messa in esercizio di impianti rinnovabili in Africa subsahariana. Le parti hanno inoltre firmato un accordo in base al quale il fondo sovrano dello Stato del Qatar acquisirà il 50% della partecipazione di EGP in progetti in esercizio e in costruzione in Sud Africa e Zambia con una capacità di circa 800 MW.

“Attraverso questa nuova partnership – ha spiegato l’Ad di Enel, Francesco Starace – uniremo la strategia sostenibile del nostro gruppo, rafforzata dall’esperienza industriale in Business Development, ingegneria e costruzione, nonché Operation & Maintenance di impianti rinnovabili, con la strategia di investimento a lungo termine di QIA, in linea con gli obiettivi di sostenibilità e decarbonizzazione delle due società. Lavoreremo insieme per accelerare lo sviluppo delle energie rinnovabili nell’Africa subsahariana, contribuendo al perseguimento continuo dei suoi ambiziosi obiettivi in questo settore sfruttando l’immenso potenziale rinnovabile della regione e contribuendo a un modello di sviluppo economico più sostenibile in questa parte del mondo”.

“Siamo lieti – ha sottolineato Mansoor bin Ebrahim Al-Mahmoud, Ad di QIA – di collaborare con Enel Green Power per investire nella generazione di energia pulita nell’Africa subsahariana. QIA si impegna a sostenere la transizione verso un futuro a basse emissioni di carbonio e riteniamo che questo investimento possa avere un impatto ambientale e sociale significativo. Condividiamo una visione comune con Enel nel sostenere gli sforzi di decarbonizzazione e riteniamo che questo investimento rappresenti un’ottima opportunità per sviluppare e far crescere una piattaforma leader nel settore delle energie rinnovabili nella regione”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su