Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • ProfumeriaWeb lancia campagna crowdfunding: goal a 200mila euro

colonna Sinistra
Giovedì 10 dicembre 2020 - 17:45

ProfumeriaWeb lancia campagna crowdfunding: goal a 200mila euro

La scale up ha obiettivo di quotarsi nei prossimi due anni
ProfumeriaWeb lancia campagna crowdfunding: goal a 200mila euro

Milano, 10 dic. (askanews) – ProfumeriaWeb, la scale-up italiana dell’ecommerce dedicato al beauty, lancia su Mamacrowd una campagna di equity crowdfunding con un goal minimo di 200mila euro e fino a un massimo di 600mila. La società apre così all’ingresso di nuovi investitori, dopo aver raccolto in 10 anni 1,5 milioni di euro. Nel 2020, viene fatto sapere, ProfumeriaWeb ha superato gli 8 milioni di euro di fatturato e l’obiettivo nei prossimi due anni è triplicare i ricavi. “La campagna di equity crowdfunding – si legge nella nota – rappresenta il primo passo: la società, che fa già parte del programma Elite di Borsa Italiana, sta intraprendendo un percorso con l’obiettivo di quotarsi in Borsa nei prossimi due anni”.

A guidare il team è il fondatore e CEO, Vincenzo Cioffi, che ha portato in ProfumeriaWeb la sua esperienza nel web marketing e nell’ecommerce, maturata prima in Microsoft e poi in Amazon. “La nostra è una storia di successo che ha le sue radici in un team entusiasta e motivato, nonché nella capacità di soddisfare al meglio i nostri clienti e nel coraggio di fare importanti investimenti nell’innovazione”, ha detto Cioffi.

La campagna su Mamacrowd punta a rafforzare la strategia della società e ad innestare nuovi business: i fondi saranno investiti per ampliare la gamma di prodotti Cobea e lanciare nuovi brand, offrire servizi beauty premium per rafforzare l’interazione con i clienti, oltre a potenziare il team e migliorare l’infrastruttura tecnologica. “I loro obiettivi sono ambiziosi e il team motivato. Non possiamo che augurar loro il meglio e invitare gli investitori a valutare il loro progetto”, ha detto Dario Giudici, CEO di Mamacrowd.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su