Header Top
Logo
Domenica 29 Maggio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Coronavirus, Censis: per 49% millennial giusto curare dopo anziani

colonna Sinistra
Mercoledì 24 giugno 2020 - 11:34

Coronavirus, Censis: per 49% millennial giusto curare dopo anziani

In Italia si fa largo un nuovo "rancore sociale"
Coronavirus, Censis: per 49% millennial giusto curare dopo anziani

Roma, 24 giu. (askanews) – In Italia si fa largo un nuovo rancore sociale, alimentato e legittimato da una inedita voglia di preferenza generazionale nell’accesso alle risorse e ai servizi pubblici. Chi è più longevo viene visto come privilegiato, come dissipatore di risorse pubbliche.

Secondo i dati dell’Osservatorio Silver economy Censis-Tendercapital il 49,3% dei millennial (il 39,2% nel totale della popolazione) ritiene che nell’emergenza sia giusto che i giovani siano curati prima degli anziani; inoltre il 35% dei giovani (il 26,9% nel totale della popolazione) è convinto che sia troppa la spesa pubblica per gli anziani, dalle pensioni alla salute, a danno dei giovani.

“E’ una inedita di voglia di preferenza generazionale nell’accesso alle risorse e ai servizi pubblici, legata alla visione del longevo come privilegiato dissipatore di risorse pubbliche e che per la prima volta si esprime senza problemi: così, ben 5 giovani su 10 in emergenza vogliono penalizzare gli anziani nell’accesso alle cure e nella competizione sulle risorse pubbliche. Un inedito sbrego al valore dell’universalismo e del principio del curare tutti senza vincoli, che si manifesta in relazione alla intergenerazionalità”, si legge nella ricerca.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra