Header Top
Logo
Domenica 17 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Contratto secondo livello per De Matteis Agroalimentare S.p.A.

colonna Sinistra
Venerdì 18 ottobre 2019 - 18:35

Contratto secondo livello per De Matteis Agroalimentare S.p.A.

Firmato con OOSS innovativo accordo
Contratto secondo livello per De Matteis Agroalimentare S.p.A.

Roma, 18 ott. (askanews) – È un risultato importante quello raggiunto in settimana fra le OO.SS. e i vertici aziendali di De Matteis Agroalimentare S.p.A. presso la sede Confindustria di Avellino: è stato sottoscritto un virtuoso contratto collettivo di secondo livello che pone l’Azienda irpina sul fronte della costruttiva collaborazione tra le parti, ponendo delle solide premesse di un ulteriore spinta verso la crescita.

Un accordo completo, giunto al termine di un lungo confronto fra le parti iniziato quasi un anno fa, che pone grande attenzione ai temi della formazione del personale, del welfare aziendale e del rapporto vita/lavoro dei dipendenti.

Rilevanti le novità introdotte, tutte in coerenza con la fase di crescita aziendale; l’elemento centrale è rappresentato da un massiccio piano di assunzioni (circa 50 unità nell’anno), composto da: un protocollo di relazioni industriali; un accordo di lavoro a ciclo continuo; l’istituzione di un premio di risultato variabile, calcolato su elementi attinenti alla produzione “in qualità” vero driver aziendale. Il premio previsto per tutti i dipendenti può arrivare a 6.820 euro nel periodo 2019-2022; l’assunzione, sul fronte salute e sicurezza, dell’obiettivo “infortuni zero”; la conferma della certificazione SA 8000.

Grande soddisfazione per il management aziendale: “L’accordo raggiunto – ha dichiarato l’A.D. Marco De Matteis – arriva a suggello di una riorganizzazione aziendale avviata nel 2018, che ha comportato un investimento nel 2019 di circa 15 milioni di euro in capacità produttiva e tecnologica, e che pone oggi la De Matteis Agroalimentare all’avanguardia nel panorama industriale campano e non solo”.

“Siamo molto soddisfatti per il risultato raggiunto fortemente voluto dall’azienda, un grande traguardo per la motivazione ed il benessere lavorativo di tutto il personale” ha commentato Angelo Di Marco, Direttore Risorse Umane della De Matteis Agroalimentare.

Le OO.SS. in una nota FAI-CISL, UILA-UIL e UGL Alimentare hanno espresso anch’esse piena soddisfazione per il risultato raggiunto.

De Matteis Agroalimentare SpA, nasce nel 1993 a Flumeri (AV), in prossimità delle principali aree di coltivazione del grano duro di Puglia, Campania e Basilicata. Grazie all’impegno e alla passione delle due famiglie fondatrici, De Matteis e Grillo, oggi è uno dei più importanti player nel mercato mondiale della pasta secca di alta qualità. L’impianto di molitura con annesso pastificio delle origini è divenuto un insediamento industriale all’avanguardia con una capacità produttiva annua di 155.000 tonnellate presso l’impianto di Flumeri (AV), e 25.000 tonnellate presso l’impianto di Giano (PG). Tutt’oggi è fra le poche aziende del settore ad avere il molino di proprietà, collegato direttamente al pastificio. Esporta in 43 paesi del mondo per un fatturato (2018) di 112 milioni di euro, realizzato al 70% all’estero. Ha oltre 200 dipendenti.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su