Header Top
Logo
Sabato 30 Maggio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Landini: serve una patrimoniale per grande piano di investimenti

colonna Sinistra
Mercoledì 3 aprile 2019 - 07:05

Landini: serve una patrimoniale per grande piano di investimenti

Il segretario della Cgil su Repubblica
Landini: serve una patrimoniale per grande piano di investimenti

Roma, 3 apr. (askanews) – “Serve una patrimoniale per lanciare un piano di grandi investimenti”, lo dice Maurizio Landini, segretario generale della Cgil, a Repubblica in unì’intervista in cui propone un grande piano di investimenti pubblici e privati per un nuovo modello di sviluppo finanziato da quello che chiama “tributo di equità contro le diseguaglianze”.

“Occorre un piano straordinario di investimenti pubblici e privati che si inserisca in un’idea di sistema Paese basata su un nuovo modello di sviluppo centrato sulla sostenibilità ambientale, partendo dalla manutenzione del territorio, dalle infrastrutture sociali, materiali e digitali”. Con interventi “dalla mobilità alla rigenerazione delle aree urbane; dalle energie rinnovabili alla cosiddetta economia circolare; dalla ricerca e innovazione alla cultura, la formazione e l’istruzione”. Per trovare le risorse “serve, finalmente, una riforma fiscale degna di questo nome. È stato un errore gigantesco non averla fatta finora. Non deve riguardare solo le detrazioni sui redditi da lavoro e dei pensionati che sono comunque necessarie, bisogna intervenire sulle ricchezze per una lotta contro le diseguaglianze”.

E “non va neppure esclusa la possibilità di sperimentare veicoli finanziari alimentati da banche e Cdp finalizzati a investimenti e politiche industriali”. Ma lo sblocca cantierie “rischia di essere una liberalizzazione selvaggia degli appalti, un ritorno alla legge Lunardi del governo Berlusconi. Ci troveremo di fronte al fatto che i progettisti e gli esecutori sono anche i controllori. È un film già visto: più illegalità e più corruzione. Insisto: bisogna avere un’idea di Paese”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su