Header Top
Logo
Domenica 25 Luglio 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Snaidero: no a offerta cinese, sceglie DeA Capital per rilancio

colonna Sinistra
Martedì 23 gennaio 2018 - 15:55

Snaidero: no a offerta cinese, sceglie DeA Capital per rilancio

Ok cda a proseguire nel percorso di partnership
20180123_155452_AF430ADB

Milano, 23 gen. (askanews) – Niente cinesi. Le cucine Snaidero scelgono DeA Capital per il rilancio.

Il cda della Snaidero Rino Spa – si legge in una nota del gruppo friulano – scaduta l’offerta vincolante ricevuta da un importante gruppo cinese internazionale senza che i relativi contenuti siano stati approvati dalla maggioranza dei creditori finanziari, ha deliberato di proseguire nel percorso di partnership con il fondo DeA Capital Ccr II, parte del gruppo De Agostini, che da fine dicembre è il principale partner finanziario della Snaidero.

Il percorso, spiega Snaidero, prevede l’immissione delle risorse necessarie per un importante progetto di sviluppo internazionale dell’azienda, investimenti per il completamento del progetto di ottimizzazione degli stabilimenti produttivi e importanti sinergie con il gruppo per lo sviluppo della rete vendita internazionale. La nota del mobilificio friulano annuncia “a breve” la diffusione “delle linee guida dell’accordo di collaborazione”.

Il cda della Snaidero, conclude, “con senso di responsabilità ha preso le decisioni migliori per delineare un futuro di grande continuità e sviluppo nell’interesse dei partner finanziari, dei collaboratori, dei fornitori e dei clienti dell’azienda”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra