Header Top
Logo
Lunedì 17 Gennaio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Emilia R.: inaccettabili condizioni lavoro dipendenti Amazon

colonna Sinistra
Martedì 28 novembre 2017 - 13:41

Emilia R.: inaccettabili condizioni lavoro dipendenti Amazon

Assessore Bianchi sulle richieste avanzate dai sindacati

Bologna, 28 nov. (askanews) – “Ritengo inaccettabili le condizioni di lavoro segnalate dai dipendenti e dai sindacati dell’azienda”. Lo ha detto l’assessore al Lavoro della Regione Emilia-Romagna, Patrizio Bianchi, rispondendo a un’interrogazione dei consiglieri Igor Taruffi e Yuri Torri (Si) per chiedere l’intervento della Regione per garantire maggiori diritti e tutele ai dipendenti del centro logistico nel piacentino di Amazon, dopo lo sciopero di venerdì scorso.

“La Regione – ha spiegato l’assessore Bianchi – pur non avendo competenza sulla contrattazione collettiva, segue con attenzione la vertenza che coinvolge i lavoratori dell’e-commerce Amazon di Castel San Giovanni”. Ma “ritengo inaccettabili le condizioni di lavoro segnalate dai dipendenti e dai sindacati dell’azienda”. (segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra