Header Top
Logo
Domenica 24 Ottobre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Inps: +54% contratti a tempo indeterminato nel 2015

colonna Sinistra
Mercoledì 16 marzo 2016 - 12:11

Inps: +54% contratti a tempo indeterminato nel 2015

Saldo tra assunzioni e cessazioni pari a 563 mila posizioni
20160316_121136_45BAA17D

Roma, 16 mar. (askanews) – Aumentano i contratti a tempoindeterminato in Italia. Nel corso del 2015 – secondo i datidell’osservatorio sul precariato dell’Inps -, il numerocomplessivo delle assunzioni è stato pari a 5.527.000, con unincremento di 655.000 unità rispetto al 2014 (+13%).
Le assunzioni a tempo indeterminato sono passate da 1.274.000nel 2014 a 1.934.000 nel 2015, con un incremento di 660.000 unità(+52%). Nello stesso arco temporale, le trasformazioni a tempoindeterminato di rapporti a termine e dei contratti diapprendistato sono passate da 401.000 a 654.000, con unincremento di 253.000 unità (+63%). Complessivamente, nel 2015, icontratti a tempo indeterminato sono cresciuti di 913.000 unitàrispetto al 2014 (+54%). Nel 2015, il saldo fra assunzioni ecessazioni è risultato pari a 563.000 posizioni lavorative (nel2014 era risultato negativo per 47.000 posizioni). (segue)
Glr
MAZ

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su