Header Top
Logo
Mercoledì 8 Dicembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Digital Magics lancia Gioin, network per innovazione imprese

colonna Sinistra
Mercoledì 16 dicembre 2015 - 17:56

Digital Magics lancia Gioin, network per innovazione imprese

Aperte anche due nuove sedi a Palermo e a Bari
20151216_175629_908FD649

Roma, 16 dic. (askanews) – Digital Magics, business incubator quotato sul mercato Aim Italia di Borsa Italiana, ha annunciato il lancio di Gioin, il primo network esclusivo dedicato all’innovazione delle imprese italiane, e l’apertura di 2 nuove sedi a Palermo e a Bari per sostenere i giovani talenti e le startup innovative digitali del Sud Italia.

Gioin – spiega una nota – è il primo network esclusivo, riservato agli imprenditori, al management delle aziende italiane, e ai professionisti, che nasce per aggregare intorno al nuovo paradigma dell’Open Innovation le aziende italiane e le startup, con l’obiettivo di offrire concrete opportunità di crescita in termini di business e di sviluppo delle competenze tecnologiche. Nato da un’idea di Enrico Gasperini – Fondatore di Digital Magics e riconosciuto pioniere nell’innovazione, scomparso prematuramente lo scorso novembre -, Gioin consentirà alle aziende che ne faranno parte l’opportunità di accedere a percorsi di informazione, formazione e condivisione di esperienze italiane e internazionali focalizzate sul concetto di disruption tecnologica in tutti i settori del Made in Italy.

Le due nuove sedi di Digital Magics a Palermo e Bari, sono state aperte grazie agli accordi di collaborazione esclusiva con partner locali, per selezionare idee e startup e per sviluppare gli ecosistemi dell’innovazione in Sicilia, Puglia e Basilicata. Digital Magics e le aziende partner offriranno servizi di accelerazione e di incubazione di alto profilo per supportare la nascita e il processo di crescita delle startup.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su