Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Renault, con 3D Sketching il design diventa digitale

colonna Sinistra
Martedì 18 gennaio 2022 - 17:54

Renault, con 3D Sketching il design diventa digitale

Software di realtà virtuale ideato dal Chief Designer Udo

Renault, con 3D Sketching il design diventa digitale
Milano, 18 gen. (askanews) – Disegnare un’auto senza matita né scrivania. E’ possibile grazie al 3D Sketching, un software di realtà virtuale ideato da Udo, Chief Designer di Renault, e ora in fase di sviluppo.


Il 3D sketching consiste nel “disegnare nel vuoto”, una tecnica già sperimentata anche da Pablo Picasso. Grazie a un casco di realtà virtuale (VR) che permette di immergersi in uno studio di design e usando due controller, è possibile tracciare linee, creare forme e riempire le superfici in tempo reale.



“È da tanto tempo che il gruppo Renault lavora nel digitale. Oggi, si apre una nuova era per i designer”, afferma Udo. Grazie alla digitalizzazione diventa più facile realizzare velocemente bozzetti 3D, creare in prospettiva, modellare le forme – anche su scala 1:1 – o riempire i volumi. Altro vantaggio del 3D Sketching è la possibilità di collaborare con altri colleghi dal vivo sullo stesso progetto. “Così si risparmia tempo – precisa Udo -. Ci vogliono almeno 4 settimane per inviare una scansione o dati ad una macchina, mentre qui si lavora in tempo reale. È un enorme vantaggio”.


Non mancano però i lati negativi come l’affaticamento degli occhi, il mal di testa ed altri dolori, dorsali ed articolari che possono affliggere i designer dopo un uso prolungato. Ma gli ingegneri stanno già lavorando a soluzioni per rendere l’esperienza meno faticosa, come ad esempio caschi di “realtà mista”, che consentono di disegnare nella realtà virtuale, ma anche di vedere cosa accade intorno a sé ed interagire con i colleghi. “Il 3D sketching è uno strumento in più, ma i metodi tradizionali restano sempre validi”, conclude Udo.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su