Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Crollo Archegos, in Giappone indagine su perdite banche

colonna Sinistra
Mercoledì 7 aprile 2021 - 14:37

Crollo Archegos, in Giappone indagine su perdite banche

Aperta da Agenzia servizi finaziari e banca centrale
Crollo Archegos, in Giappone indagine su perdite banche

Roma, 7 apr. (askanews) – L’Agenzia dei servizi finanziari giapponesi (FSA) e la Banca del Giappone (BoJ) condurranno un’inchiesta sulle istituzioni finanziarie nipponiche che hanno persone denaro in seguito alla vicenda del “family office” Archegos Capital Management. Lo scrive oggi il Nikkei shimbun.

Le due istituzioni di controllo finanziario verificheranno il livello di gestione del rischio applicato dalle banche e altre istituzioni finanziarie nipponiche che hanno accusato perdite in seguito al crollo di Archegos, una vicenda le cui scosse telluriche si stanno propagando nei sistemi finanziari di diversi paesi.

Diverse banche mondiali, che volevano godere delle alte commissioni, avevano firmato col “family office” di Bill Hwang contratti swap per un valore complessivo di 50 miliardi di dollari basati su titoli volatili. A mandare il meccanismo in crisi è stata la fiammata di vendite di titoli ViacomCBS, che ha innescato due settimane fa un’ondata di vendite a blocch.

Le perdite per alcune banche sono state pesanti. Quella che pare aver subito il contraccolpo peggiore è Credit Suisse, le cui perdite sono stimate fino a 4,7 miliardi di dollari. In Giappone Mitsubishi UFJ, Nomura Holdings e Mizuho hanno accusato perdite.

FSA e BoJ quindi hanno deciso di vederci più chiaro sulle transazioni che hanno portato a perdite e intendono verificare se altre istituzioni finanziarie hanno fatto investimenti a rischio.

I “family office”, che sono società di servizi create per gestire i patrimoni di una famiglia o di un gruppo di famiglie, sono particolarmente diffusi in tutto il mondo e gestiscono un patrimonio stimato attorno ai 6mila miliardi di dollari. Non sono soggetti a registrazione presso le autorità finanziarie.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su