Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Car of the Year 2021, lunedì la premiazione a Ginevra

colonna Sinistra
Venerdì 26 febbraio 2021 - 17:52

Car of the Year 2021, lunedì la premiazione a Ginevra

Janssen: "Importante stare uniti, saremo qui anche nel 2022"
Car of the Year 2021, lunedì la premiazione a Ginevra

Milano, 25 feb. (askanews) – Si terrà lunedì 1 marzo alle 15 con una diretta streaming la cerimonia di premiazione “The Car of the Year 2021”, organizzata per il decimo anno consecutivo dal Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra che anche quest’anno non si svolgerà a causa della pandemia Covid.

Il premio “The Car of the Year”, assegnato dal 1964, è il riconoscimento più prestigioso e ambito nel mondo automobilistico. Una giuria di 59 membri, composta da giornalisti automobilistici provenienti da 22 paesi, selezionerà il vincitore tra i sette modelli arrivati in finale: Citroen C4, Cupra Formentor, Fiat 500 elettrica, Land Rover Defender, Skoda Octavia, Toyota Yaris e Volkswagen ID.3. Nel 2020 ad aggiudicarsi il premio è stata la Peugeot 208.

“Siamo molto felici che la cerimonia e la consegna dei premi siano ospitate anche quest’anno a Ginevra”, ha affermato il presidente di ‘The Car of the Year’, Frank Janssen. “Siamo pienamente impegnati nella nostra partnership con Gims. In tempi difficili è particolarmente importante restare uniti”, ha aggiunto Janssen. “E nel 2022 vogliamo fare un altro evento dal vivo al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra”.

Anche Sandro Mesquita, Ceo del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, attende con impazienza il primo marzo 2021: “È fantastico che ‘The Car of the Year’ sia ospitato a Ginevra anche quest’anno. Vorremmo ringraziare la giuria per la fiducia. Gli appassionati di automobili possono aspettarsi un’entusiasmante cerimonia di premiazione e una messa in scena senza precedenti”. Dietro le quinte, sono già in corso i lavori preparatori per la 91esima edizione del più importante salone europeo della mobilità, ha proseguito Mesquita: “Stiamo facendo tutto quanto in nostro potere per iniziare i preparativi per il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra 2022, ma ovviamente tutto dipende dall’evoluzione della pandemia Covid”.

La cerimonia di premiazione “The Car of the Year 2021” è supportata dal Touring Club Switzerland, che quest’anno celebra il suo 125esimo anniversario. “Il TCS era presente al primo Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra perché i nostri membri sono sempre stati appassionati delle innovazioni tecnologiche che guidano il mondo automobilistico. È quindi naturale per noi sostenere il premio The Car of the Year 2021, che viene presentato ogni anno ai migliori prodotti in questo settore e attendiamo con impazienza la prossima edizione di Gims”, ha detto Jurg Wittwer, Ceo del Touring Club Switzerland.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su