Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Wall Street, la pazza crociata dei day trader contro gli hedge funds

colonna Sinistra
Giovedì 28 gennaio 2021 - 11:31

Wall Street, la pazza crociata dei day trader contro gli hedge funds

Valanga di acquisti di piccoli investitori su titolo "culto" GameStop
Wall Street, la pazza crociata dei day trader contro gli hedge funds

Roma, 28 gen. (askanews) – A Wall Street è in atto una pazza guerra dei piccoli investitori, coordinata sulle chat di Reddit e condotta su app dal nome evocativo, come Robinhood, contro gli “short seller”, gli hedge fund che manovrano sui titoli delle società in difficoltà vendendo allo scoperto. Al centro il titolo GameStop, piccola società in crisi di commercio al dettaglio di videogiochi, che ha quadruplicato il suo valore in due settimane, è costato agli hedge fund tradizionali svariati milioni di dollari ed è diventato un meme sui social media.

Il balzo di GameStop è trainato dagli investitori individuali, che operano sulle piattaforme di trading online, i quali hanno avviato una guerra contro gli investitori professionisti di Wall Street sulla chat di Reddit r/WallStreetBets (WSB), una comunità di 2,9 milioni di persone i cui membri si autodefiniscono “degenerati” e idolatrano il patron di Tesla Elon Musk. E se la guerra è ancora lunga e incerta, i “piccoli” per ora hanno già vinto qualche battaglia.

Funziona così: molti hedge fund hanno preso posizioni corte in società come GameStop, prendendo a prestito azioni in base all’aspettativa che il valore di mercato del titolo sarà più basso al momento di pagare le azioni prese a prestito, in altre parole hanno scommesso sul ribasso dei prezzi.

Dall’altro lato della barricata i day trader di Reddit che comprano in massa azioni e opzioni di GameStop, con l’obiettivo di far salire il prezzo. A loro volta i “lupi” di Wall Street, che hanno in piedi scommesse al ribasso, sono costretti a correre ai ripari, comprando azioni e facendo ulteriormente salire il prezzo. Si chiama “short squeeze”, stretta sulle posizioni corte, e non è insolita, ma per la prima volta tutto è alla luce del sole.

Per alcuni seguaci del movimento nato su Reddit, comprare le azioni di GameStop e di altre società decotte significa colpire gli hedge fund che definiscono “parassiti”, ma anche tentare di fare soldi. La crociata è incoraggiata da Musk e da un altro miliardario, l’amministratore delegato della società di venture capital Social Capital Chamath Palihapitiya.

L’armata di day trader si è unita per “far sanguinare a morte gli hedge fund”, secondo del parole di uno di loro, e sulla chat si parla esplicitamente di una campagna di “grande redistribuzione della ricchezza” per far cadere gli hedge fund e arricchire i trader giornalieri. “Abbiamo democratizzato il mercato e più in generale il trading” scriveva ieri un utente, “Abbiamo trovato il modo di fregare i signori in giacca a cravatta e di riprenderci que che è nostro”.

Ma dove ci sono soldi arrivano anche gli avvoltoi e ormai il gioco su GameStop è passato nelle mani degli grandi investitori globali: il titolo ha più volumi in borsa di Apple o Tesla. E a questo punto per i piccoli trader la situazione si è fatta pericolosa. La scommessa non riguarda solo GameStop: i day trader hanno giocato contro gli hedge fund anche sui titoli di società AMC Entertainment Holdings e BlackBerry, che sono balzati in borsa. Ieri sera è stato panico: la chat di Reddit ha chiuso brevemente e i titoli delle società al centro del gioco hanno perso in pochi minuti il 20%.

Ma non solo: c’è chi tra i capi degli hedge fund sostiene di essere stato preso di mira dai troll online, a qualcuno è stata recapitata della pizza non richiesta, altri si sono trovati con un falso profilo a loro nome sulla app di incontro di Tinder.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su