Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Usa, Federal reserve pronta a estendere programma acquisto bond

colonna Sinistra
Domenica 13 dicembre 2020 - 18:18

Usa, Federal reserve pronta a estendere programma acquisto bond

Ft: Per sostenere ripresa economica degli Stati Uniti
Usa, Federal reserve pronta a estendere programma acquisto bond

Roma, 13 dic. (askanews) – La Federal Reserve è pronta a emettere nuove linee-guida per estendere il suo programma di emergenza di acquisto di obbligazioni, poiché è alle prese con la necessità di un altro impulso monetario per sostenere la ripresa economica degli Stati Uniti.

Appare molto probabile, secondo economisti accreditati e osservatori della Fed citati dal Financial Times, che all’incontro di questa settimana, i banchieri centrali statunitensi dovrebbero approvare una nuova formulazione secondo la quale i 120 miliardi di dollari al mese di acquisti di debito lanciati all’inizio della pandemia continueranno fino a quando la ripresa non soddisferà determinate condizioni

Al momento, la Fed afferma che i suoi acquisti di obbligazioni continueranno al loro “ritmo attuale” solo nei “prossimi mesi” – un periodo di tempo molto più limitato.

Se concordato, il cambiamento renderebbe più difficile per la banca centrale fare una mossa anticipata per ridurre i suoi acquisti di obbligazioni, consolidando la sua politica di denaro facile per gli anni a venire. Il cambiamento completerebbe così la promessa di mantenere i tassi di interesse vicini allo zero fino a quando l’inflazione non supererà il 2% e l’economia raggiungerà la piena occupazione.

Inoltre, il Federal Open Market Committee sarà costretto a valutare se sia giustificato un più deciso allentamento monetario attraverso il programma di acquisto di asset.

Con i casi di Covid-19 in aumento, i licenziamenti in aumento e la confusione a Capitol Hill sulle prospettive di stimoli fiscali, alcuni economisti affermano che la Fed potrebbe dover agire ora per mantenere la sua promessa di fare di più per sostenere la ripresa, se necessario. La scorsa settimana, la Banca centrale europea ha aumentato le dimensioni dei suoi acquisti di obbligazioni e ne ha esteso la durata dopo che l’economia della zona euro è stata colpita da ulteriori infezioni e restrizioni.

Se la Fed decidesse di intraprendere un’azione monetaria più aggressiva – sottolinea il Financial Times – la possibilità più probabile sarebbe quella di spostare la scadenza dei suoi acquisti di debito verso obbligazioni a più lunga scadenza. Finora gli acquisti sono stati leggermente ponderati verso la fine più breve.

Un’opzione molto meno probabile sarebbe un aumento del valore complessivo degli acquisti di debito, che attualmente ammontano a 80 miliardi di debito del Tesoro e 40 miliardi di titoli garantiti da ipoteca di agenzia al mese.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su