Header Top
Logo
Venerdì 1 Luglio 2022

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Usa: Fed non prevede rialzi dei tassi d’interesse fino al 2022

colonna Sinistra
Mercoledì 10 giugno 2020 - 20:20

Usa: Fed non prevede rialzi dei tassi d’interesse fino al 2022

Ribadita disponibilità a usare "tutti gli strumenti necessari"
Usa: Fed non prevede rialzi dei tassi d’interesse fino al 2022

New York, 10 giu. (askanews) – La Federal Reserve non prevede rialzi dei tassi d’interesse fino al 2022. È quanto emerge dal comunicato della Banca centrale statunitense dopo la riunione tenuta ieri e oggi, che sarà seguita dalla conferenza stampa del governatore Jerome Powell.

La Fed, dopo aver deciso all’unanimità di mantenere invariati i tassi, ha detto di aspettarsi di tenere i tassi vicino allo zero “fino a quando non ci sarà certezza sul superamento degli eventi recenti” e fino a quando non avrà la certezza che l’economia “sia sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi” occupazionali e di stabilità dei prezzi della Fed.

La banca centrale ha inoltre ribadito la disponibilità a utilizzare “tutti gli strumenti a disposizione per sostenere l’economia statunitense in questi tempi difficili”. La Fed aveva tagliato i tassi d’interesse durante due incontri non programmati intorno alla metà di marzo, cominciando poi ad acquistare una massiccia quantità di titoli di Stato e obbligazioni garantite dai mutui per sostenere i mercati finanziari.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra