Header Top
Logo
Domenica 28 Novembre 2021

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Huawei, fatturato primo semestre +23% nonostante misure Usa

colonna Sinistra
Martedì 30 luglio 2019 - 12:59

Huawei, fatturato primo semestre +23% nonostante misure Usa

Venduti 118 mln di smartphone (+24%) 150mila torri 5G
Huawei, fatturato primo semestre +23% nonostante misure Usa

Roma, 30 lug. (askanews) – Nonostante i provvedimenti restrittivi imposti dagli Stati Uniti (anche se poi in oparte sospesi), il gigante cinese di impiati di telecomunicazioni e dispositivi mobili Huawei ha siglato il primo semestre dell’anno con una crescita del 23,2 per cento sul fatturato totale, a 58,34 miliardi di dollari. In particolare le vendite di smartphone, che rappresentano la maggioranza dei ricavi, sono cresciute in volumi del 24 per cento a 118 milioni di unità, fruttando 32,1 miliardi di dollari di entrate.

Con una nota, poi, Huawei precisa che ad oggi sul settore chiave del 5G ha ottenuto 50 contratti commerciali e fornito oltre 150 mila nuove centrali di trasmissione e antenne.

Senza citarli direttamente, il presidente Liang Hua di fatto ha ridimensionato gli effetti dei provvedimenti Usa, affermando che le operazioni procedono come normalmente. “Questo non significa dire che non abbiamo delle difficoltà davanti a noi. Ci sono, e potrebbero influenzare la nostra dinamica sul breve termine – ha affermato – ma resteremo in carreggiata. Supereremo queste sfide e siamo fiduciosi che Huawei entrerà in una nuova fase di crescita, appena il peggio sarà passato”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra