Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Da Torino a Novellara, prosegue la Festa induista della luce

colonna Sinistra
Martedì 18 ottobre 2022 - 18:01

Da Torino a Novellara, prosegue la Festa induista della luce

Appuntamenti con la cultura indiana fino al 5 novembre

Da Torino a Novellara, prosegue la Festa induista della luce
Roma, 18 ott. (askanews) – Dopo i grandi festeggiamenti a Roma, prosegue in altre città italiane il Festival della Luce (Diwali o Dipàvali), con celebrazioni, concerti e incontri organizzati dall’Unione Induista Italiana (UII) per la IX edizione in Italia dell’attesa festa che fra ottobre e novembre celebra la rinascita dello spirito e la vittoria del bene sul male.


Al MAO (Museo d’Arte Orientale) di Torino il 22 ottobre si terrà alle 11 un incontro intitolato “Divinità e miti, Induismo nelle collezioni del MAO”, con una visita guidata alla galleria dedicata all’Asia Meridionale e Sud Est Asiatico a cura del Prof Alberto Pelissero. A seguire (alle 16) un’attività dedicata alle famiglie dal titolo “L’India tra sculture e polveri colorate, nel corso della quale i partecipanti potranno realizzare il proprio lavoro ispirato ai rangoli, i tradizionali disegni variopinti che si realizzano sul pavimento, con polveri e diversi materiali.



Arte e cultura indiana in dono per tutti al Cap10100 di Torino il 23 ottobre, tra spettacoli e laboratori, danza Bollywood, danza Kuchipudi, yoga, ayurveda, rituali, per celebrare insieme la festa delle luci. Rimanendo nel torinese, anche a Pancalieri il 29 ottobre è in programma una giornata di rituali e spettacoli.


Sempre il 29 ottobre a Novellara, in provincia di Reggio Emilia, alle 10 è in programma “La Rosa dei venti”, un laboratorio di Kolam (diagrammi floreali tipici della festa) con e per le donne. Il 5 novembre ancora festa (dalle 10 alle 12) nella sala Civica (Piazzale Marconi 1) dove verrà proiettato lo spettacolo di marionette “Ramayana”, a cui seguirà un laboratorio di Marionette con Igor Orifici e Silvia Ambrogi. Dalle 17.30 tutti al Tempio induista di Novellara (Strada Provinciale Nord 138) per il rituale Puja, un concerto di canto e musica indiana con Supriyo Dutta e accompagnamento con tabla e a concludere la Danza Bharatanatyam.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su