Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Esce “Amarsi amando”, libro rivelazione di Letizia Rocchi

colonna Sinistra
Martedì 2 agosto 2022 - 15:51

Esce “Amarsi amando”, libro rivelazione di Letizia Rocchi

È la seconda avventura scritta dall'autrice, dopo "100 grammi di pane nero"

Esce “Amarsi amando”, libro rivelazione di Letizia Rocchi
Roma, 2 ago. (askanews) – La seconda avventura scritta da Letizia Rocchi si chiama Amarsi Amando ed è ora disponibile in tutte le librerie e nei principali rivenditori online. Dopo il successo della precedente pubblicazione, “100 grammi di pane nero”, questo nuovo libro, che presenta una prefazione scritta da Barbara Alberti e si legge quasi come se fosse la traduzione di un sogno, funge da utile grimaldello – si legge in una nota – per entrare nella narrazione di una realtà profonda a cui sembra impossibile non affezionarsi.


La scrittrice di quest’opera racconta la storia di Luigi, ormai in pensione e accompagnato solo da vecchi ricordi. Ogni settimana, Luigi si reca al cimitero per incontrare la sua amata Laura, con la quale conversa ancora amichevolmente e alla quale racconta le sue giornate. L’unica compagnia di Luigi è il suo passato. Non ha avuto una vita facile e il pensiero di tutto ciò che gli è successo gli fa riempire il cuore di tristezza. La povertà, la miseria materiale e umana, la morte del fratello minore prima e la scomparsa della madre subito dopo sono tutti eventi che hanno lasciato segni indelebili in Luigi bambino, lasciandogli un velo di profonda malinconia.



Tuttavia, un giorno, durante una visita al cimitero, incontra Curzio, un bambino che ha perso entrambi i genitori nel terremoto che ha colpito Amatrice. Di conseguenza, è stato costretto a lasciare la scuola e a vivere con lo zio, che non si cura molto di lui. L’incontro casuale tra i due non sembra essere una coincidenza e porterà senza dubbio a cambiamenti significativi nella vita di entrambe le parti.


Letizia Rocchi è nata a Roma nel 1927. Era una scultrice e pittrice autodidatta, oltre che un’insegnante e una persona costantemente impegnata nel volontariato. Letizia ha vissuto in Svizzera e amava trascorrere la sua vita circondata dalle persone che le erano più vicine e dai suoi cani.



Dopo aver raccontato il periodo della sua giovinezza, che si svolge durante il periodo d’azione della Seconda Guerra Mondiale in Cento grammi di pane nero, l’autrice torna in questo libro, indomita nello spirito, per riflettere su come da un incontro casuale due vite possano incrociarsi, maturare un rapporto e unirsi in maniera unica.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su