Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Milano, al via Festival della lingua araba all’Università Cattolica

colonna Sinistra
Mercoledì 16 marzo 2022 - 15:28

Milano, al via Festival della lingua araba all’Università Cattolica

Inaugurazione con concerto del coro diretto da Hani Gergi

Milano, al via Festival della lingua araba all’Università Cattolica
Milano, 16 mar. (askanews) – Domani prende il via il Festival della lingua araba nella sede milanese dell’Università Cattolica. Il tradizionale appuntamento, dopo una sospensione dovuta alla pandemia, è arrivato alla sua quinta edizione. In particolare, giovedì 17 in Aula Magna alle ore 19, dopo i saluti del preside della facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere Giovanni Gobber e il promotore e docente di Lingua araba Wael Farouq, ad inaugurare il Festival sarà il Concerto del coro degli studenti di arabo dell’Università Cattolica, diretto da Hani Gergi.


Venerdì 18 e sabato 19 nell’aula Borsi si potrà visitare l’Agorà del libro arabo a cui parteciperanno dodici case editrici arabe in collaborazione con la casa editrice Al-Mutawassit di Milano. La giornata di sabato poi si concluderà con la proiezione del film doppiato in italiano Hepta, sette stadi d’amore del regista Hadi al Bagoury nell’aula Pio XI alle ore 17.



Al Festival, promosso dalla facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere, dal Centro di ricerca di Lingua araba e dal Servizio linguistico di Ateneo, sarà presentata la prima parte del più grande dizionario storico etimologico della lingua araba che è stata pubblicata di recente. Un’opera unica che ha impegnato tre generazioni di studiosi e che ora è visibile come il frutto concreto di un lavoro enorme nato da un’idea nata dell’Accademia egiziana della lingua araba al Cairo negli anni Trenta del secolo scorso.


Questo progetto ha subito numerosi arresti nel corso dei decenni e ha ripreso vita per iniziativa dell’emiro di Sharjah (Emirati Arabi Uniti), S.A. Sultan bin Muhammad al-Qasimi, che ha coordinato i lavori di dodici accademie della lingua araba e oltre trecento esperti da tutto il mondo arabo, giungendo alla pubblicazione, a novembre, dei primi diciassette volumi, contenenti i lemmi relativi alle prime sei lettere dell’alfabeto.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su