Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Università Padova tra i 100 migliori atenei sostenibili al mondo

colonna Sinistra
Giovedì 16 dicembre 2021 - 15:30

Università Padova tra i 100 migliori atenei sostenibili al mondo

Un nuovo polo "gas-free" e nuovi corsi migliorano il ranking

Università Padova tra i 100 migliori atenei sostenibili al mondo
Roma, 16 dic. (askanews) – Premiato l’impegno dell’Università di Padova in tema di ambiente e sostenibilità che, con un balzo di sessanta posizioni, entra nella “top 100” degli atenei più sostenibili a livello mondiale del UI Green Metric World University Ranking.


“L’Università di Padova migliora la sua performance in cinque indicatori su sei di UI GreenMetric World University Rankings – spiega in un comunicato la prof. Mara Thiene, delegata ai Rankings Internazionali -. L’indicatore su Ambiente e Infrastrutture ha visto un miglioramento anche grazie al nuovo Polo di via Beato Pellegrino, primo edificio gas-free dell’Ateneo (che è valso un premio attributo per la prima volta ha ad una Università in Italia). Rilevanti sono stati inoltre i progetti di recupero e valorizzazione degli spazi aperti, come quelli di Villa Revedin- Bolasco e dell’Orto Botanico, così come il progetto di mappatura del verde dell’Ateneo”.



Le politiche introdotte per preservare l’ambiente da parte dell’Università di Padova hanno permesso di migliorare ulteriormente, rispetto la scorsa edizione, gli indicatori su Rifiuti (trattamento e riciclo), Acqua (conservazione e riciclo delle acque) e Trasporti (politiche per la mobilità sostenibile). Infine, l’indicatore su Didattica/Ricerca è migliorato grazie all’introduzione di nuovi insegnamenti dedicati a temi della sostenibilità ambientale, all’incremento dei fondi di ricerca per progetti sostenibili, all’aumento di eventi scientifici e culturali che fanno della sostenibilità il loro focus principale.


“Questo risultato testimonia l’attenzione che da tempo il nostro Ateneo dedica alle politiche di sostenibilità e alla virtuosa strada intrapresa per incentivare una ricerca e una didattica sempre più green – sottolinea la prof. Francesca Da Porto, prorettore alla Sostenibilità -. È infatti il frutto delle numerose azioni implementate dall’Ateneo di Padova per ridurre i consumi e migliorare la sostenibilità, come descritto nella Carta degli Impegni di Sostenibilità. Quest’ultima individua le linee di indirizzo strategico dell’Ateneo nel campo della sostenibilità su un orizzonte temporale quinquennale (2018-2022). Siamo inoltre la prima università italiana, e tra le poche al mondo, che certifica la propria carbon footprint secondo uno standard internazionale”.



Il UI Green Metric World University Ranking si pone l’obbiettivo di fornire un quadro descrittivo e quantitativo relativamente alle politiche green e sostenibili nelle Università di tutto il mondo, allo scopo di considerare con maggiore attenzione i cambiamenti climatici globali, la conservazione dell’energia e dell’acqua, il riciclaggio dei rifiuti e la mobilità sostenibile.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su