Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Arriva a Milano la prima scuola di Fotografia dedicata alla Danza

colonna Sinistra
Giovedì 18 novembre 2021 - 12:56

Arriva a Milano la prima scuola di Fotografia dedicata alla Danza

Tre weekend formativi di "Esplorazioni Contemporanee"

Arriva a Milano la prima scuola di Fotografia dedicata alla Danza
Milano, 18 nov. (askanews) – Prende il via a Milano il primo percorso formativo di Fotografia dedicato completamente alla danza, unico in Italia: il programma avrà inizio il 27 novembre e comprenderà in tutto tre weekend di formazione condotti da Esplorazioni Contemporanee, associazione pioniera di un percorso formativo basato sull’improvvisazione e che unisce tre discipline Danza, Fotografia e Musica in un’arte sola.


Esplorazioni Contemporanee (EC) nasce nel 2017, nel 2020 diventa associazione culturale e ad oggi conta tre dipartimenti distinti, ma convergenti: EC Danza coordinato da Marta Molinari e Laura Ziccardi EC Fotografia, da Sonia Santagostino ed EC Musica da Davide Anzaldi, insegnanti provenienti da scuole eccellenti come l’Accademia della Scala, l’Istituto Italiano di Fotografia, la Civica Scuola Paolo Grassi.



Nelle tre sessioni formative – che si svolgeranno in altrettanti weekend – per ogni linguaggio verranno proposti workshop, seminari e sessioni di aggiornamento coordinate dai diversi dipartimenti. “Portiamo a Milano un progetto multidisciplinare in cui la ricerca e commistione di diversi linguaggi provano a produrre una risorsa creativa e formativa – raccontano gli insegnanti Laura Ziccardi, Marta Molinari, Sonia Santagostino e Davide Anzaldi -. La mobilità sul territorio è una scelta dettata dalla volontà di non avere una sede fissa ma essere al servizio degli spazi che la ospitano. Apriamo le nostre porte a danzatori, insegnanti, fotografi, musicisti, artisti desiderosi di diventare parte di un qualcosa di unico in Italia, e come noi avvertono il bisogno prima di tutto di trovarsi, respirare e vivere le emozioni intrinseche le tre discipline, fuse armoniosamente come in un’orchestra di pulsioni artistiche capaci di formarvi e formarci attraverso l’esperienza. Li aspettiamo per condividere momenti conviviali, dove confrontarsi e restare immersi nei contenuti, parlarne e sviscerare ogni sensazione scaturita dal far parte del progetto in tutte le sue sfaccettature”.


Qui il programma completo dal 27 novembre al 3 aprile è accessibile al sito https://www.esplorazionicontemporanee.com/



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su