Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • A Pino Di Feo l’Interstellars Best Aerospace Video Journalist Award

colonna Sinistra
Domenica 3 ottobre 2021 - 14:00

A Pino Di Feo l’Interstellars Best Aerospace Video Journalist Award

Al giornalista di askanews il premio per la divulgazione scientifica

A Pino Di Feo l’Interstellars Best Aerospace Video Journalist Award
Brescia, 3 ott. (askanews) – Al giornalista di askanews Pino Di Feo è stato assegnato il premio internazionale Best Aerospace Video Journalist 2021 dell’associazione culturale italiana “INTERSTELLARS” che si occupa di divulgazione scientifica e di tematiche legate al settore aerospaziale e alla Space Economy e organizza il NASA Space Apps Challenge di Brescia.


“L’impegno di Pino Di Feo nell’ambito dell’agenzia di stampa – si legge nella motivazione firmata dalla presidente dell’Associazione, Chiara Chiesa e dal vice presidente, Andrea Giannattasio – ha portato a un’eccezionale distribuzione capillare di informazioni sullo Spazio e sull’Aviazione, principalmente in formato video. In oltre 15 anni di giornalismo ha costantemente riportato notizie, interviste ed eventi verificati e approfonditi, con grande attenzione alla qualità dei dati scientifici. Segue le missioni spaziali dell’Agenzia spaziale italiana ed europea e riporta le attività della Difesa e dell’Aeronautica militare. Ha documentato l’attività della Difesa italiana nelle operazioni NATO in Kuwait. È pilota privato di aerei e, da giornalista, ha volato con i velivoli delle ‘Frecce Tricolori’ ed Eurofighter e, nel 2013, è stato selezionato dall’ESA per la 59esima campagna di voli parabolici.



Promuove attivamente l’inclusione come responsabile delle pubbliche relazioni e speaker del WeFly! Team, la prima e più importante pattuglia aerea al mondo composta da piloti disabili”.


Appreso del premio, il collega Di Feo, al quale vanno le congratulazioni della direzione e di askanews tutta, nel ringraziare INTERSTELLARS per la considerazione espressa, ha voluto condividere il riconoscimento con i colleghi dell’agenzia, giornalisti e montatori video, con i quali – ha spiegato – condivide “il privilegio di far parte di una grande squadra che opera per garantire sempre una corretta e puntuale informazione in tutti i campi, compreso quello scientifico e aerospaziale”.



Gbt/Int9




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su