Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Fondazione Prada: masterclass e una mostra sulle immagini CGI

colonna Sinistra
Giovedì 1 aprile 2021 - 13:53

Fondazione Prada: masterclass e una mostra sulle immagini CGI

In collaborazione con ETH Zurich
Fondazione Prada: masterclass e una mostra sulle immagini CGI

Milano, 1 apr. (askanews) – Una serie di masterclass online dal 7 aprile 2021 e quindi un progetto espositivo negli spazi di Osservatorio Fondazione Prada a Milano dal 16 settembre 2021 al 17 gennaio 2022 e successivamente presso gta exhibition, ETH Zurich. Si tratta di “Sturm&Drang”, nuovo progetto nato dalla collaborazione tra Fondazione Prada e ETH Zurich per esplorare le pratiche, le esperienze e gli ambienti legati alla Computer-generated imagery (CGI).

Curato da Luigi Alberto Cippini (Armature Globale), Fredi Fischli and Niels Olsen (gta exhibitions, ETH Zurich), il progetto cita fina dal nome il movimento culturale e letterario nato in Germania nella seconda metà del XVIII secolo. Si riferisce alla doppia natura della CGI e alla sua capacità di creare immagini sia iperrealistiche che fantastiche.

L’acronimo CGI indica una pluralità di contenuti visivi statici o animati, creati attraverso l’uso di software di imaging. Questa produzione di immagini e video è finalizzata a diversi ambiti, dagli effetti speciali al cinema, ai videogiochi, ma anche il contesto la medicina, l’ingegneria, le arti visive e le applicazioni di realtà aumentata (AR) e realtà virtuale (VR). Rafforzata dalla pandemia, la CGI sta guadagnando una presenza crescente nella vita quotidiana anche attraverso i social media. STURM&DRANG STUDIO La prima fase del progetto è costituita dal corso universitario online “Sturm&Drang Studio”, rivolto a 185 studenti dell’ETH Zurich, tenuto dai tutor Luigi Alberto Cippini, Fredi Fischli e Niels Olsen. Concepito come una piattaforma collaborativa di analisi e produzione, è il risultato di uno scambio di competenze tra un istituto di formazione universitaria come ETH Zurich e un’istituzione culturale come Fondazione Prada.

Avviato il 22 febbraio 2021, “Sturm&Drang Studio” ha una durata di 3 mesi e alterna lecture e workshop rivolti unicamente agli studenti iscritti al corso e masterclass pubbliche accessibili dal 7 aprile 2021 attraverso il canale YouTube di Fondazione Prada. Gli incontri pubblici vedranno la partecipazione di ospiti internazionali provenienti da diversi ambiti della cultura e della produzione digitale, tra i quali il Vice Presidente della Ricerca di The Walt Disney Studios e il direttore di DisneyResearch|Studios Markus Gross; lo studio francese Artefactory Lab specializzato nella visualizzazione dell’architettura e dei progetti urbani e paesaggistici; le artiste francesi Sybil Montet e Sara? Sadik; l’artista svizzero Emanuel Rossetti e l’artista di base a New York Meriem Bennani, tra gli altri.

La fase successiva del progetto prenderà forma nella mostra “Sturm&Drang”, in programma negli spazi di Osservatorio Fondazione Prada a Milano dal 16 settembre 2021 al 17 gennaio 2022 e sucessivamente presso gta exhibition, ETH Zurich. Una riflessione sull’infrastruttura reale e virtuale dell’industria CGI sarà al centro di questo secondo capitolo. “Sturm&Drang” non si concentra sul prodotto finale – l’immagine ultimata – o sulle opere d’arte che adottano queste tecniche cibernetiche, rivela piuttosto i metodi di produzione che sorreggono questa potente economia dell’immagine.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su