Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Futuro dell’Etica, Lectio Magistralis con Gianni Letta e Cucinelli

colonna Sinistra
Venerdì 26 febbraio 2021 - 16:40

Futuro dell’Etica, Lectio Magistralis con Gianni Letta e Cucinelli

Il 5 marzo dall'Aula Magna Mario Arcelli, Luiss Guido Carli
Futuro dell’Etica, Lectio Magistralis con Gianni Letta e Cucinelli

Roma, 26 feb. (askanews) – Un nuovo comma da inserire nella Costituzione, il diritto alla felicità, e un dialogo straordinario a due voci sul futuro dell’etica. Sono questi gli spunti e le proposte che saranno al centro della Lectio Magistralis sul Futuro dell’Etica, organizzata dalla Fondazione Guido Carli, venerdì 5 marzo alle ore 17.00.

In continuità con la lezione del grande economista e uomo delle istituzioni Guido Carli – Governatore della Banca d’Italia, Ministro del Tesoro, Presidente della Confindustria e padre fondatore dell’Europa a cui è intitolata l’Università Luiss – la Fondazione, che prende il suo nome, lancia una nuova sfida per riportare al centro l’individuo e i suoi bisogni.

Il progetto – nato da un’idea della Presidente della Fondazione e nipote dello stesso Guido Carli, Romana Liuzzo – mira a introdurre nell’articolo 3 della Costituzione italiana, che sancisce il principio di uguaglianza, un comma finale interamente dedicato alla felicità come diritto da riconoscere sul modello americano della Dichiarazione d’Indipendenza, ma che non ha ancora trovato spazio nella legislazione al di qua dell’Atlantico.

Nel contesto degli straordinari cambiamenti e trasformazioni che stiamo vivendo a causa della pandemia, la Fondazione propone una lectio magistralis a due voci sul futuro dell’etica. Un tema che sarà approfondito sotto diversi aspetti (dalla finanza al lavoro, dall’innovazione alla sostenibilità) con due protagonisti d’eccezione: Gianni Letta, Presidente onorario della Fondazione, tra i più importanti attori della vita politica italiana e Brunello Cucinelli, imprenditore illuminato, che ha saputo dar vita a una forma esemplare di capitalismo umanistico.

L’incontro si aprirà con i saluti della Presidente Romana Liuzzo, della Sindaca di Roma Virginia Raggi e del Presidente della Luiss Vincenzo Boccia, mentre le conclusioni saranno affidate alle parole della Vice Presidente dell’Ateneo, Prof.ssa Paola Severino.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su