Header Top
Logo
Martedì 29 Settembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cultura
  • Al Macro Asilo a Roma i giovani progettano il futuro dell’Italia

colonna Sinistra
Venerdì 1 marzo 2019 - 15:45

Al Macro Asilo a Roma i giovani progettano il futuro dell’Italia

Protagonisti i vincitori Premio Architettura e Paesaggio under 35
Al Macro Asilo a Roma i giovani progettano il futuro dell’Italia

Roma, 1 mar. (askanews) – Sabato 2 marzo dalle 11 alle 18, presso il Museo Macro di Roma in via Nizza 138, NEWITALIANBLOOD, l’associazione no profit per la formazione e la promozione dell’architettura innovativa, festeggia i primi 10 ANNI di attività.

Sarà un evento dedicato alle nuova generazione di progettisti italiani, ideato dal Presidente di NIB Luigi Centola, e realizzato in collaborazione con Macro Asilo, Ordine Architetti PPC di Roma (6CFU) e Professione Architetto. Protagonisti della giornata i 200 vincitori del Premio Architettura e Paesaggio under 35, i giovani migliori architetti e paesaggisti che ogni anno sono stati premiati dall’associazione. Prenderanno parte ai lavori anche i 7 vincitori del Premio per tesi di laurea under 30 e i 120 partecipanti ai Master NIB.

I partecipanti coinvolti avranno la possibilità di registrare attraverso un breve filmato un loro appello, con lo scopo di proporre una strategia nuova per una architettura partecipata a servizio dei cittadini creando una piattaforma reale di confronto tra professionisti, in linea con lo spirito che NIBE da anni porta avanti nella costruzione del suo network.

“In un momento di crisi nel mondo del lavoro che inevitabilmente si ripercuote anche nell’architettura italiana – Afferma Luigi Centola presidente NewItalianBlood – con NIB abbiamo immaginato un evento aperto, un luogo di condivisione per dare la parola a chi non ha trovato il proprio spazio per esprimersi. L’ascolto dei giovani progettisti e della comunità è per noi il punto di partenza per condividere e realizzare un futuro migliore”.

In occasione di questo appuntamento sarà allestita in anteprima la mostra PROGETTARE L’ITALIA, un’installazione-caleidoscopio che raccoglie gli schizzi dei vincitori delle 10 edizioni del Premio, riportati su fogli di carta originale di Amalfi, un prezioso spazio bianco sui cui dare forma alle idee dei giovani per il nostro domani.

La mostra, dopo il 2 marzo, effettuerà un Grand Tour dell’Italia che partirà da Salerno, sede della Scuola di Architettura Strategica NIB.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su