Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vi.Na.Ri.: 12 e 13 febbraio 2023 l’evento del vino naturale a Milano

colonna Sinistra
Martedì 29 novembre 2022 - 15:35

Vi.Na.Ri.: 12 e 13 febbraio 2023 l’evento del vino naturale a Milano

Prenotazioni aperte per la prima edizione con oltre 150 produttori

Vi.Na.Ri.: 12 e 13 febbraio 2023 l’evento del vino naturale a Milano
Milano, 29 nov. (askanews) – Sono aperte le prenotazioni per “Vi.Na.Ri.”, prima edizione della manifestazione dedicata esclusivamente al mondo del vino naturale che si terrà domenica 12 e lunedì 13 febbraio 2023 negli spazi di Studio Novanta in via Mecenate 88 a Milano. Ideata e organizzata dalle associazioni Vi.Te. e VinNatur sotto la sigla Vignaioli Naturali Riuniti, alla manifestazione aderiscono già più di 150 vignaioli di tutta Italia, a cui si aggiungeranno alcuni produttori provenienti dall’Argentina, dalla Bordeaux francese e dalla Slovenia.


“Vi.Na.Ri” nasce a inizio agosto 2020 dall’incontro tra Angiolino Maule e Gabriele Da Prato, rispettivamente presidenti di VinNatur e Vi.Te., per gettare le basi di un percorso condiviso. “È stato evidente il bisogno di fare chiarezza nel movimento del vino naturale – dichiarano i due presidenti – e questo è stato possibile unendo le forze e collaborando per dare maggiore autorevolezza al vignaiolo e al suo messaggio. Da qui – concludono Maule e Da Prato – un evento congiunto, fuori dagli schemi abituali, che possa trasmettere la voglia dei vignaioli di raccontare e spiegare i territori, le vigne e i vini”.



Ad accompagnare la due giorni ci sarà la proposta gastronomica dello street food italiano di “Trapizzino”, nato nel 2008 dall’idea di Stefano Callegari, e a completare il menu, ci saranno i supplì, il classico cibo di strada romano che fin dal 1874 in un risotto panato e fritto nasconde un cuore di formaggio filante. Entrambe le specialità saranno disponibili anche in versioni per il pubblico vegetariano.


Per poter prender parte all’evento, verrà richiesta la pre-registrazione su Eventbrite fino al 12 febbraio e il versamento di un contributo associativo pari a 25 euro per la singola giornata e a 40 euro per entrambi i giorni. Gli operatori del settore potranno beneficiare di una partecipazione anticipata alle 10, mentre a mezzogiorno la rassegna sarà aperta anche agli appassionati.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su