Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma, Gualtieri a Acli: finalizziamo Patto per Sviluppo e Lavoro

colonna Sinistra
Giovedì 24 novembre 2022 - 11:47

Roma, Gualtieri a Acli: finalizziamo Patto per Sviluppo e Lavoro

"Roma non ce la può fare senza il punto di vista dei più deboli"

Roma, 24 nov. (askanews) – Il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha accolto questa mattina in Campidoglio l’iniziativa di Acli a un anno dall’apertura del Cantiere Roma con la città e le istituzioni. “Vorrei ripartire – ha spiegato Gualtieri – e iniziare un giro di incontri per finalizzare il nostro Patto per lo sviluppo e per il lavoro. Abbiamo bisogno del contributo di tutti per costruire percorsi di integrazione che leghino forme di coinvolgimento lavorativo che possano partire dai bisogni del territori”.


Gualtieri ha ricordato l’inizio del percorso con Acli, un anno fa: “tutti hanno collaborato a questa giornata di oggi, frutto di un confronto con i Municipi e le associazioni. Un lavoro fondamentale – secondo Gualtieri – per cercare di avere una rotta e lettura della città, dei suoi problemi e delle sue prospettive”. Una comunità, secondo il sindaco “deve innanzitutto saper ascoltare e ‘toccare’, come dice papa Francesco, le ingiustizie e le disuguaglianze che toccano parti di città che rischiano di non essere viste, di essere fuori dal dibattito. È importante ascoltare e cercare di unire le esperienze, capire le ragioni di questa frattura e le strategie per ricucirle”.



“Ci vuole una grande alleanza di forze – ha concluso il sindaco – che pensano e dicono che Roma non ce la può fare se non cerca di guardare le cose dal punto di vista dei più deboli e dei più fragili”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su