Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bernini: Italia può essere attrattiva per imprese tecnologiche

colonna Sinistra
Giovedì 24 novembre 2022 - 12:47

Bernini: Italia può essere attrattiva per imprese tecnologiche

Posizione avanzata dell'Emilia R. produca effetti su tutto Paese

Bologna, 24 nov. (askanews) – “L’Italia può essere un luogo attrattivo per le imprese di questo settore e dotarsi dei più moderni fattori abilitanti, dai chip all’intelligenza artificiale ad altri ambiti”. Lo ha detto il ministro dell’Università, Anna Maria Bernini elogiando “la posizione avanzata dell’Emilia-Romagna” che “deve produrre effetti propulsivi per il paese tutto e per le sue prospettive nei settori più avanzati”.


“L’Italia – ha spiegato Bernini – non è solo meraviglioso museo, orgoglioso della celebrazione della sua storia. La nostra storia è adesso: il genio scientifico e artistico di Leonardo vive nel quarto sistema di supercalcolo più potente del mondo” che oggi viene inaugurato a Bologna. “La via di sviluppo e integrazione che l’Italia ha percorso in 70 anni – ha aggiunto – ci spinge verso orizzonti che portano la nostra società sempre più avanti, verso un maggiore benessere e verso la scienza. Questo significa fare scienza: spingersi verso la frontiera e continuare a cercare di superarla”.



“Le potenze globali – secondo il ministro – si scontrano sulla frontiera tecnologica ed è lì che noi dobbiamo essere e competere. Siamo parte della storia, non osservatori. A fare la differenze sono come sempre le persone. I sogni sono resi possibili solo dalle grandi dimostrazioni di valore. Il mio applauso a donne e uomini che nella ricerca e nell’industria hanno reso questi risultati possibili”. Il progresso scientifico, ha concluso “è una condizione ineliminabile della sicurezza nazionale, della salute cittadini e del progresso culturale. Quindi continuiamo a essere pionieri perché oggi è già ieri e il futuro è adesso”.




CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su