Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Uno chef Sioux nella cucina della Rocca di Arignano per una cena

colonna Sinistra
Venerdì 23 settembre 2022 - 15:13

Uno chef Sioux nella cucina della Rocca di Arignano per una cena

Il 24 settembre in occasione della XIV edizione di Terra Madre

Uno chef Sioux nella cucina della Rocca di Arignano per una cena
Milano, 23 set. (askanews) – Sabato 24 settembre, in occasione della XIV edizione di Terra Madre, l’evento internazionale di Slow Food con base a Torino, alla Rocca di Arignano arriverà lo chef Oglala Lakota Sioux, Sean Sherman. Negli spazi del ristorante La Locanda della Rocca, all’interno del castello medievale riaperto a giugno 2021 a soli 20 km da Torino, si terrà una cena esclusiva, con protagonista un delegato Terra Madre 2022 che in questi anni si è distinto per essersi impegnato a recuperare la cultura e la cucina dei nativi americani, con il suo ristorante Owamni e con l’aiuto di altri chef, con i quali costituisce il gruppo Slow Food Turtle Island Association.


“Sono felice di poter partecipare a una cena di Terra Madre 2022 e sono entusiasta di farlo alla Rocca di Arignano” ha dichiarato lo chef ospite. “Per l’occasione, porterò cibi, storie e sapori indigeni degli Stati Uniti, più che familiari nel nord Italia. Ci saranno mais, pomodori, patate, fagioli, peperoni del Cile, cacao, vaniglia e tante altre materie prime originarie delle comunità indigene del Nord America, che oggi più che mai sta prosperando e rivendicando le proprie abitudini alimentari”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su