Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • RemTech, Priolo: lavorare su adattamento cambiamenti climatici

colonna Sinistra
Mercoledì 21 settembre 2022 - 15:38

RemTech, Priolo: lavorare su adattamento cambiamenti climatici

Assessore Emilia R.: comunicare con i social in caso di emergenze

RemTech, Priolo: lavorare su adattamento cambiamenti climatici
Ferrara, 21 set. (askanews) – “Non possiamo lavorare solo in emergenza, dobbiamo lavorare sull’adattamento ai cambiamenti” climatici. E in caso di emergenze, ci stiamo organizzando per comunicare non solo “con le allerte della Protezione civili ma anche utilizzando i social” per raggiungere il numero più alto dei cittadini. Lo ha detto l’assessore alla Protezione civile dell’Emilia-Romagna, Irene Priolo, a margine degli Stati generali sulla gestione sviluppo dei territori nella prima giornata di RemTech Expo a Ferrara.


“Noi stiamo provando sempre più a costruire un approccio resiliente delle comunità – ha detto Priolo -. Non possiamo lavorare solo in emergenza, dobbiamo lavorare sull’adattamento ai cambiamenti e fare in modo che le comunità, sia dal punto di vista istituzionale che dei cittadini e delle imprese siano pronti a questi eventi che ormai diventeranno quotidiani e normali”.



“Non dobbiamo lavorare solo sulla prevenzione ma anche sulla gestione di questi eventi e sulla capacità di comunicare tempestivamente – ha aggiunto l’assessore regionale -. Oltre alle Allerte meteo che il sistema di Protezione civile prevede noi stiamo lavorando molto con i social per arrivare anche alla comunicazione dell’ultimo miglio, perché in questi casi è fondamentale avere un aggiornamento sempre costante e repentino”.


Priolo, ha fatto il punto sul rapporto consolidato negli anni con RemTech Expo, dove la Regione Emilia-Romagna è presente con un proprio stand. “Quest’anno affrontiamo i temi dell’emergenza che abbiamo visto essere protagonista quest’estate – ha spiegato -. Rispetto all’anno precedente c’è tutto il tema del sistema idrico-integrato e dell’emergenza siccità, del piano dei rifiuti, delle bonifiche e dell’energia circolare, un nuovo tema che arricchisce il contenuto di questa edizione di RemTech. Porteremo i temi legati alla ricostruzione, al sisma e ai temi legati all’Agenzia regionale per la Protezione civile sul dissesto idrogeologico”.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su