Header Top
Logo
Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Criminalità, tentato omicidio a Tor Bella Monaca: 18 anni di pena

colonna Sinistra
Mercoledì 21 settembre 2022 - 15:35

Criminalità, tentato omicidio a Tor Bella Monaca: 18 anni di pena

L'agguato a quattro ragazzi a bordo di un'auto

Roma, 21 set. (askanews) – Sentenza per l’agguato di Tor Bella Monaca della sera del 23 ottobre dello scorso anno. Il giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Roma ha condannato a 18 anni ed otto mesi, all’esito del rito abbreviato, Pietro Longo, arrestato nel novembre di un anno fa dalla Squadra mobile della Polizia di Stato nell’inchiesta coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma.


Quella sera quattro ragazzi, tra cui un minore di 14 anni, mentre erano in auto furono bloccati da Longo e un altro soggetto, rimasto ignoto. In breve furono esplosi diversi colpi di pistola. L’imputato – secondo gli investigatori – fa parte di un clan che gestisce la cosiddetta ‘piazza di spaccio’ di via dell’Archeologia. Secondo la polizia, l’agguato era diretto “ad affrancare il proprio potere in una zona contraddistinta da alta densità criminale”. Nei confronti di Longo la Procura aveva chiesto una condanna a 14 anni.



CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su